Categorie
News

LAZIO Sarri ritrova Zaccagni: la situazione in vista della Salernitana

LAZIO Sarri ritrova Zaccagni: possibile rientro prima della sosta? Le ultime.

LAZIO Sarri ritrova Zaccagni. La bella notizia è arrivata subito nel primo allenamento post Marsiglia. Che l’ex Verona ha svolto per intero, seppur ancora un pò fasciato. La distorsione al ginocchio destro sembra comunque ormai alle spalle, il che aumenta le speranze in vista del prossimo impegno di campionato. Domenica alle 18 contro la Salernitana potrebbe esserci  anche lui, almeno nella lista dei convocati. Un rientro avvenuto in netto anticipo rispetto alle previsioni, che lo davano nuovamente disponibile solo dopo la sosta. Scalpita Mattia, non vede l’ora di lasciare (spera, definitivamente) i box e dedicarsi a ciò che ama di più: scorazzare per il campo con il pallone tra i piedi. Lo ha dimostrato anche oggi, dando show in partitella: prima con un rigore sbagliato e poi con un gol di destro di pregevole fattura. La Lazio e mister Sarri possono sorridere.

Categorie
News

LAZIO Zaccagni di nuovo ko: le condizioni del centrocampista e i tempi di recupero

LAZIO Zaccagni di nuovo ko: tegola per Maurizio Sarri alla vigilia della trasferta di Verona.

LAZIO Zaccagni di nuovo ko. Non è certo quello che si direbbe un momento d’oro per l’esterno biancoceleste. Costretto nuovamente a fermarsi, a poche ore dal ritorno da avversario al Bentegodi. Il problema, fa sapere lo staff medico, sarebbe stato accusato giovedì sera, nel corso dell’incontro di Europa League con il Marsiglia. Un “trauma distorsivo a carico del ginocchio destro”, così recita la diagnosi. Cui, prosegue il comunicato, sono seguiti gli accertamenti e le cure del caso. Un nuovo controllo, sotto il profilo “clinico e strumentale”, sarà effettuato nei prossimi giorni. Solo allora si saprà quando il giocatore potrà tornare a disposizione di Sarri.

Zaccagni era rientrato da circa una settimana, dopo che un altro infortunio, lo scorso 19 settembre, lo aveva tenuto ai box per quattro partite. Problemi che ne hanno ampiamente limitato il minutaggio sin qui collezionato in stagione. Altro ne perderà sicuramente nel prossimo impegno di campionato. La speranza è che la striscia negativa non si prolunghi oltre modo. Di solito, i tempi di recupero per simili infortuni oscillano tra le due e le quattro settimane. Discorso ben diverso se invece Zaccagni dovesse essere costretto ad operarsi: in quel caso la sosta forzata sarebbe di 4-8 mesi. Ma è un’ipotesi che nessuno vuole prendere in considerazione.

Categorie
Ultime Notizie

Infortuni Lazio, segnali positivi in vista dell’Inter

Infortuni Lazio, accelerano i recuperi per la gara interna contro l’Inter

Infortuni Lazio, buone notizie e tanti segnali positivi per gli uomini di Sarri. Immobile ha quasi completamente recuperato dall’infortunio rimediato contro la Lokomotiv in Europa League e dovrebbe partire regolarmente dal 1′ minuto nella gara casalinga contro l’Inter. Piccoli rallentamenti invece per Zaccagni che dopo il “trauma distrattivo a carico del muscolo ileo-psoas della coscia sinistra” accusato nel secondo tempo di Lazio Cagliari, ha accusato di nuovo dolore dopo 3 giorni di lavoro differenziato sul campo. Con la sosta di mezzo si punta a portarlo almeno in panchina.

ACERBI SQUALIFICA : LA DECISIONE

Categorie
News

Lazio Zaccagni: “Grande occasione, darò tutto” (VIDEO)

Il neo acquisto della Lazio Zaccagni, arrivato dal Verona nell’ultimo giorno di calciomercato, è intervenuto oggi in sala stampa dove è stato ufficialmente presentato. Il giocatore si è detto entusiasta dell’avventura in biancoceleste e pronto a dare tutto per la causa. “Trampolino di lancio? Per me è una grandissima occasione, mi hanno accolto tutti al meglio, darò il massimo e spero di poter dare il mio contributo alla squadra. Quando ho saputo dell’interesse della Lazio non ho avuto dubbi. Lavorare con Sarri mi farà bene e sono convinto che mi possa aiutare a crescere. Per me si tratta di un nuovo inizio, una nuova vita, e sono contento di potermi giocare le mie chances con questa maglia“.

LAZIO ZACCAGNI

Categorie
Focus

A tutto Zaccagni – gol e rovesciate al servizio della Lazio (VIDEO)

A tutto Zaccagni – Scopriamo insieme l’ultimo botto di mercato dei biancocelesti.

A tutto Zaccagni – Dalla Romagna alla Capitale, passando per Verona. Il grande salto che pone davanti al trequartista classe ’95 la stagione della consacrazione. Un anno a disposizione per dimostrare che quei numeri targati 2020-2021 non sono stati frutto del caso. Quei 5 gol (con 7 assist) con cui ha corredato 37 timbri del cartellino con la casacca scaligera. Davvero niente male come bottino. E le premesse per ripeterlo ci sono tutte: a partire dalla doppietta al Sassuolo, esordio straripante nel campionato in corso. Ma soprattutto la rovesciata (stupenda) rifilata allo Spezia. Roba da far strabuzzare gli occhi alle big, subito corse a mettersi in fila per portare dalla propria tanto ben di Dio. Alla fine l’ha spuntata la Lazio.

Un sì arrivato proprio sul filo di lana, dopo una notte (e un giorno) di trattative con il ragazzo e il suo agente. I milioni di Lotito sono tuttavia serviti a regalare a Sarri il giocatore che cercava. Il tecnico, che avrebbe preferito avere Kostic, può ritenersi comunque soddisfatto: Zaccagni infatti non è un ripiego, ma un prospetto molto importante, destinato a diventare una delle sorprese di quest’anno biancoceleste. Merito, oltre che delle prodezze appena citate, anche delle sue caratteristiche. Si tratta infatti di un giocatore altamente duttile, impiegabile su tutta la metà campo, dall’esterno alla trequarti fino alla mediana. Saranno dunque contenti i vari Milinkovic, Luis Alberto e Leiva, cui il cesenate potrà regalare all’occorrenza momenti di rifiatamento.

Bene, le parole a disposizione sono finite, adesso non resta che vedere la nuova aquila volare sul campo: sarà lui infatti l’unico giudice sulla verità di quanto è stato detto. Nell’attesa che il momento arrivi, gustiamoci le sue prodezze dal vivo, con questo video.

LEGGI QUI LE CIFRE DELL’AFFARE

Categorie
News

Zaccagni Zaniolo è già derby. Il laziale con la ex del giallorosso?

E’ biancoceleste da poco, ma per l’ex Hellas è già derby. Zaccagni Zaniolo Chiara Nasti, rumors amorosi

Se stiano ufficialmente insieme oppure no, nessuno losa vista la manca di ufficializzazioni. Ma Chiara Nasti è stata pizzicata a Capri in compagnia del nuovo acquisto biancoceleste. Zaccagni Zaniolo, è derby fuori dal campo? I giornali del settore gossip hanno notato la influencer e il calciatore insieme nell’isola campana grazie anche alle stories pubblicate sui rispettivi profili Instagram.

UFFICIALE ZACCAGNI ALLA LAZIO, LE CIFRE

Categorie
Calciomercato

UFFICIALE ZACCAGNI ALLA LAZIO. LE CIFRE

Lotito sblocca la situazione, Zaccagni alla Lazio è realtà e sarà la nuova freccia di mister Sarri

Zaccagni alla Lazio, ora è ufficiale. il calciatore italiano dell’Hellas Verona passa alla corte di Maurizio Sarri grazie alla discesa in campo del presidente Lotito. Il suo intervento ha sbloccato una situazione di stallo legata all’ingaggio e alle commissioni dell’agente. Il costo del cartellino si aggirà intorno ai 10 milioni. Il calciatore percepirà poco meno di 2 milioni di euro a stagione.

ZACCAGNI, ALTER EGO DI PEDRO

La stella degli scaligeri indosserà l’aquila sul petto e sarà colui che dovrà dare il cambio al più quotato Pedro. Lo spagnolo, avanti con l’età, sarà probabilmente impiegato nei big match, con l’italiano pronto a farlo rifiatare con turnover e staffette. Ottimo colpo anche in prospettiva, vista la sua età (26 anni). Sarri lo accoglierà a braccia aperte.

IN DIFESA SARRI E’ CONTENTO DI PATRIC

Categorie
Calciomercato News

Zaccagni alla Lazio – Parla l’agente Tullio Tinti

Zaccagni alla Lazio? La trattativa, avviata ieri in serata dopo che i biancocelesti hanno visto sfumare l’affare Kostic, sembrava destinata a concretizzarsi in poche ore in virtù del rapido accordo raggiunto con l’Hellas Verona. Le richieste d’ingaggio del giocatore e la volontà della Lazio di non fare passi indietro, però, sembrerebbero aver complicato la situazione.

LE PAROLE DELL’AGENTE

A tal proposito, ai microfoni dei cronisti presenti all’Hotel Sheraton di Milano, il procuratore Tullio Tinti ha riferito di non avere risposte certe circa la trattativa: “L’affare si farà? Non dovete chiedere a me ma al club”. Così l’agente ha glissato sul futuro di Zaccagni che, a meno di 3 ore dalla fine del mercato, è ancora un giocatore dell’Hellas Verona. Gli scaligeri, nel frattempo, hanno chiuso per il prestito con obbligo di riscatto di Gianluca Caprari.

Zaccagni alla Lazio, parla l’agente Tinti

ZACCAGNI LAZIO, ACCORDO TRA LE PARTI

Categorie
Calciomercato

Zaccagni Lazio – Nodo ingaggio e trattativa in stallo

Zaccagni Lazio, un binomio diventato di estrema attualità in casa biancoceleste. La situazione si è sbloccata a partire dalla serata di ieri quando la trattativa con l’Eintracht Francoforte per portare Kostic a Roma si è definitivamente interrotta. Le parti hanno raggiunto l’accordo per il trasferimento del giocatore sulla base di 8 milioni di euro più 2 di bonus. Allo stato attuale, però, lo scoglio maggiore è rappresentato dall’ingaggio.

NODO INGAGGIO

Al Verona Zaccagni percepisce 500.000 euro all’anno e, stando a quanto riferito dal procuratore Tullio Tinti, il giocatore avrebbe chiesto 2 milioni fissi. La Lazio, dal canto suo, è però ferma a 1,5 milioni più eventuali 200.000 euro di bonus. La sensazione, trattandosi di una pedina importante per lo scacchiere di Maurizio Sarri, è che nelle prossime ore si possa raggiungere la fumata bianca a condizione, però, che una delle due parti sia disposta a fare un passo indietro.

zACCAGNI LAZIO

SARRI: “NESSUN RINFORZO IN DIFESA

Categorie
Calciomercato

Lazio Zaccagni, accordo tra le parti, in arrivo l’esterno per Sarri

Lazio Zaccagni, trovato l’accordo con il Verona, in arrivo l’esterno chiesto da Sarri

Lazio Zaccagni, l’esterno del Verona classe 1995 è pronto a lasciare la città di Romeo e Giulietta per trasferirsi nella Capitale. Tare in un blitz notturno dopo l’affare Kostic saltato ha chiesto informazioni per l’esterno casertano raggiungendo un accordo fissato a 8 milioni più di 2 di bonus. Adesso manca il si del giocatore che a meno di sconvolgimenti dovrebbe arrivare a momenti.

LAZZARI ESCLUSO DA MANCINI