Felice Anderson: “Giocare in Champions è un sogno che si realizza”

Sognavo di giocare la Champions fin da bambino e ieri sono riuscito a realizzarlo”. Parola di Felipe Anderson, che in patria ha raccontato la gioia della sua prima volta in Champions. Una serata magica, frutto di quel terzo posto conquistato a denti stretti al San Paolo: “La scorsa stagione abbiamo lottato molto per raggiungere questo obiettivo ed è molto gratificante vivere questo momento”. La vittoria dell’Olimpico lancia la Lazio verso la Champions League, ma ci sono altri 90′ da giocare: “Contro il Bayer eravamo nervosi per il debutto, non è stato facile, ma fortunatamente è andato bene. Era importante non subire gol. Adesso, però, dobbiamo concentrarci sul ritorno. Nulla è deciso, ma abbiamo un vantaggio e cercheremo di sfruttarlo”.