Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Focus

La Bild attacca la tifoseria laziale

Pubblicato

in



Secondo il giornale tedesco Bild, la tifoseria biancoceleste ieri sera si sarebbe macchiata di episodi razzisti nei confronti di alcuni giocatori del Bayer Leverkusen (tra cui Wendell, Bellarabi e Tah).

Che i fatti di martedì sera si discostino dalla versione della Bild è evidente sia al giudice di gara, sia alla UEFA che ha assolto la tifoseria laziale da ogni accusa di ululati razzisti. A conferma di ciò, sul referto post-match dell’arbitro Eriksson non c’è nessuna segnalazione in merito.

Solo un gran baccano quindi quello della Bild, che etichetta la tifoseria laziale con stereotipi figli di sporadici avvenimenti spiacevoli avvenuti in passato. Il baccano c’è stato, questo è un dato di fatto, ma è stato un baccano positivo attraverso il quale i 40.000 spettatori hanno spinto la a fare sua una partita fondamentale per la stagione.

Lorenzo Centioni

Pubblicità

Focus

LA NOSTRA STORIA Tanti auguri a Alvaro Gonzalez

Pubblicato

in



Il 29 ottobre 1984 nasce a Montevideo, in Uruguay, Alvaro Rafael Gonzalez Luengo. Ex centrocampista della Lazio, attualmente in forza al Defensor. Soprannominato ‘El Tata’ (il Saggio) perché sin da ragazzo aveva una voce da adulto.

Cresce nel Defensor Sporting dove resta per quattro stagioni. Nel 2007 si trasferisce al Boca Juniors. L’anno dopo vince il Torneo di Apertura ma si infortuna a un ginocchio. Resta fermo fino alla stagione successiva dopodiché viene ceduto al Nacional. Nel 2010 Alvaro Gonzalez arriva alla e, dopo un periodo di prova, è acquistato per 3,5 milioni di euro. A febbraio 2015 passa in prestito al Torino per fare ritorno a Formello a fine stagione. Ad agosto si trasferisce, a titolo temporaneo con diritto di opzione, all’Atlas in Messico. Al termine della stagione fa ritorno alla Lazio. Nel febbraio 2017 passa a titolo definitivo al Nacional e poi alla sua attuale squadra, il Defensor. In biancoceleste ha vinto la Coppa Italia 2012-2013. Dopo aver vestito le maglie di tutte le Nazionali giovanili uruguaiane nel 2007 viene convocato per la prima volta in quella maggiore. Con l’Uruguay ha vinto l’edizione argentina della Coppa America nel 2011.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere

Articoli più letti