PRECEDENTI – Lazio-Udinese: storia di un match, tra grandi successi e beffarde cadute

Udinese, un avversario che negli ultimi tempi non evoca dolci sorrisi sulla bocca dei tifosi della Lazio. Sarà forse per le due Champions soffiate di misura ai bianconeri ai biancocelesti di Reja: la prima nel 2010-11, con le due squadre che terminano la stagione con lo stesso punteggio e i capitolini che soccombono per differenza reti, nonostante l’equa divisione della posta negli scontri diretti. La seconda l’anno successivo, con la Lazio che termina quarta a quota 62, 2 lunghezze in meno dell’Udinese terza. Un risultato che i bianconeri ottengono anche grazie al 2-2 nello scontro diretto all’Olimpico, reso ancora più pesante dal 2-0 del ritorno al Friuli.

Tristi ricordi, mitigati tuttavia dal favore dei 70 precedenti, in cui i biancocelesti prevalgono per 30 vittorie a 22 e 12 pareggi. Stesso discorso per le sfide romane, dove la Lazio si è imposta 17 volte contro le 10 dell’Udinese e gli 8 pareggi. Un dato questo che però non mette del tutto al riparo da possibili sorprese, vista l’alta media gol (43 in 35 partite) dell’Udinese.

Tra i match che i sostenitori laziali ricordano con maggiore piacere vi è quello del 12 novembre 2006, un 5-0 che costituisce il successo più netto dei biancocelesti sui bianconeri dal 1951 (anno del primo incrocio tra le due squadre), per di più realizzato per mano di tre italiani, Rocchi, e Oddo. Quel giorno inoltre la Lazio ritrova la vittoria dopo 6 giornate di astinenza (l’ultima era stata il 4-0 sul Torino del 30 settembre).

Infine, all’Udinese è legata anche l’epopea verso la serie A della Lazio post meno 9. Nella stagione 1987-88 infatti la squadra guidata da Eugenio Fascetti, reduce da un’incredibile salvezza ottenuta nonostante 9 punti di penalizzazione comminati per lo scandalo scommesse, si classifica al 3° posto e conquista la promozione nella massima serie. Il risultato è condotto in porto nelle ultime 5 giornate con una serie di risultati utili, primo dei quali un 2-0 proprio contro i bianconeri il 22 maggio 1988. Fu quella l’ultima volta che le due squadre si incontrarono a Roma in B: in quella precedente, la prima, ad imporsi fu sempre la Lazio per 2-0.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS