Seguici sui Social

Focus

PROBABILE FORMAZIONE – Pioli torna al 4-2-3-1. Ben 3 giocatori verso l’esordio stagionale

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Certi amori ritornano… e anche certi schemi. Dopo il 4-3-3 e il 3-4-3, Pioli sta pensando di tornare al 4-2-3-1 il modulo con cui la Lazio ha espresso il miglior calcio nella passata stagione. Il tecnico biancoceleste dovrà fare a meno di de Vrij (infortunatosi in nazionale), Klose, Djordjevic e Biglia. Praticamente tutto l’asse centrale della squadra. Roba da non poco. Ha recuperato e domenica sarà regolarmente in campo Marchetti per buona pace di Berisha reduce da ottime prestazioni in nazionale.

Dall’allenamento mattutino si evince che la probabile formazione per la gara contro l’Udinese dovrebbe essere il seguente: Marchetti in porta; Basta e Radu sulle fasce con Mauricio e Hoedt al centro; Parolo e Cataldi sulla mediana (ma occhio a Milnkovic-Savic); trequarti composta da Candreva, Mauri e Lulic alle spalle di Matri. Le scelte sono frutto delle due settimane di nazionale che hanno dato lustro a Parolo e Candreva e hanno messo in mostra le qualità di Lulic autore di un gol e di un assist contro l’Andorra. Felipe Anderson vive un momento difficile, il tecnico biancoceleste lo sa bene e molto probabilmente vuole preservarlo dalle critiche tenendolo in panchina. Se questa dovesse essere la formazione titolare ci sarà il debutto stagionale di Mauri, Hoedt e Matri. 

  LA NOSTRA STORIA Tommaso Berni, un tifoso speciale

PROBABILE FORMAZIONE
(4-2-3-1) Marchetti; Basta, Mauricio, Hoedt, Radu; Parolo, Cataldi; Candreva, Mauri, Lulic; Matri.


Focus

LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

Pubblicato

il

LA NOSTRA STORIA Nicolò Armini nasce a Marino (RM) il 7 marzo 2001. Nel 2015/16 gioca con gli Under 15. Nel finale di stagione è aggregato alla formazione Under 17 per alcune partite di campionato e il Torneo di Arco. Nella stagione 2016/17 gioca stabilmente negli Allievi.

Più volte convocato nella Nazionale Under 16 Nicolò Armini realizza la sua prima rete in maglia azzurra nella gara Italia-Polonia 3-1 nell’ottobre del 2016. Ad agosto 2017 è convocato dalla Nazionale Under 17, di cui è ora capitano. In occasione della gara Zulte Waregem-Lazio del 7 dicembre 2017, sesta giornata della fase a gironi dell’Europa League, è convocato da Simone Inzaghi in prima squadra. Nella stagione 2018/19 è in organico nella Primavera. Il 29 novembre 2018 fa il suo esordio in prima squadra subentrando all’85’ di Apollon Limassol-Lazio 2-0 valido per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Esordisce in serie A in Lazio-Bologna 3-3 del 20 maggio 2019. Ha un fratello di nome Yuri, nato nel 2005, che gioca con l’Under 14 della Lazio.

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere