PROBABILE FORMAZIONE – Pioli torna al 4-2-3-1. Ben 3 giocatori verso l’esordio stagionale

Certi amori ritornano… e anche certi schemi. Dopo il 4-3-3 e il 3-4-3, Pioli sta pensando di tornare al 4-2-3-1 il modulo con cui la Lazio ha espresso il miglior calcio nella passata stagione. Il tecnico biancoceleste dovrà fare a meno di de Vrij (infortunatosi in nazionale), Klose, Djordjevic e Biglia. Praticamente tutto l’asse centrale della squadra. Roba da non poco. Ha recuperato e domenica sarà regolarmente in campo Marchetti per buona pace di Berisha reduce da ottime prestazioni in nazionale.

Dall’allenamento mattutino si evince che la probabile formazione per la gara contro l’Udinese dovrebbe essere il seguente: Marchetti in porta; Basta e Radu sulle fasce con Mauricio e Hoedt al centro; Parolo e Cataldi sulla mediana (ma occhio a Milnkovic-Savic); trequarti composta da Candreva, Mauri e Lulic alle spalle di Matri. Le scelte sono frutto delle due settimane di nazionale che hanno dato lustro a Parolo e Candreva e hanno messo in mostra le qualità di Lulic autore di un gol e di un assist contro l’Andorra. Felipe Anderson vive un momento difficile, il tecnico biancoceleste lo sa bene e molto probabilmente vuole preservarlo dalle critiche tenendolo in panchina. Se questa dovesse essere la formazione titolare ci sarà il debutto stagionale di Mauri, Hoedt e Matri. 

PROBABILE FORMAZIONE
(4-2-3-1) Marchetti; Basta, Mauricio, Hoedt, Radu; Parolo, Cataldi; Candreva, Mauri, Lulic; Matri.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS