Simone Inzaghi: “Ci è mancato l’ultimo passaggio, ma miglioreremo”

Il tecnico della Lazio Primavera Simone Inzaghi ha commentato, a margine del pari 0-0 dei biancocelesti contro il Palermo, l’esordio al “Fersini” deli suoi ragazzi:

Zero a zero è un risultato inusuale per la Lazio Primavera, ma sapevamo che il Palermo era una diretta rivale per l’alta classifica. Oggi c’erano tanti giocatori all’esordio in Primavera la Fersini, siamo stati un po’ contratti ma lavoreremo per migliorare. In altre occasioni abbiamo giocato meglio, ma con un pizzico di cattiveria in più avremmo trovato il gol. L’infortunio di Collarino ci ha privato di una soluzione offensiva in più, la prestazione di Manoni mi ha soddisfatto così come era accaduto a Pescara ma ci è mancato il guizzo giusto. Valuteremo le alternative in attacco, oggi per una ventina di minuti abbiamo provato anche Rossi e Calì, che sono due prime punte, assieme. La prestazione del centrocampo mi ha soddisfatto, siamo mancati nell’ultimo passaggio se devo trovare un difetto. La condizione di Murgia credo crescerà, oggi lo abbiamo ritrovato in campo ed è importante. Parlando dei singoli, Matosevic si è fatto trovare pronto, ed è un aspetto molto importante perché ci vorrà ancora un po’ di tempo per il ritorno di Borrelli.

Sarà un campionato molto competitivo, secondo me ce la giocheremo con Roma, Palermo ed Empoli per l’alta classifica. La soddisfazione è che in questi anni di ricambio generazionale siamo sempre rimasti ai vertici e abbiamo vinto tanto: per ripeterci quest’anno dovremo cercare di crescere ancora, a partire dai nuovi elementi che sono arrivati dagli Allievi. Sono positivo, vedo una grande disponibilità da parte dei ragazzi e questo è importante.

Fabio Belli

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS