Un cartellino verde per premiare il Fair Play

La Serie B avrà una novità che partirà da questa stagione: il cartellino verde. Gli arbitri sperimenteranno questa regola già presente nella Primavera. Il cartellino verde serve a premiare le buone azioni dette anche Fair Play. Al termine della gara i direttori di gara annoteranno azioni come la correttezza in campo, la lealtà sportiva, l’ammettere simulazioni. Questo serve ad incentivare i giocatori, e soprattutto i giovani, a dare il buon esempio a chi segue il calcio. La sperimentazione avverrà, per ora, solo nella serie cadetta, per testarne la praticità e l’utilità. Ma le riforme nel calcio sembrano non finire qui. Infatti Platini vorrebbe inserire l’espulsione a tempo, come accade nell’hockey o nella pallanuoto. In questo caso si farebbe ricorso al cartellino bianco. Quest’ultima, pero’ è solo un’ipotesi ancora tutta da valutare.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS