Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

News

LAZIALI FUORI PORTA – Filippini e Lombardi dal 1′, Minala ai box

Pubblicato

in



Appuntamento con la consueta rubrica che aggiorna i nostri lettori sulle prestazioni dei giocatori della S.S. Lazio attualmente in prestito ad altre squadre italiane o straniere; in questo weekend calcistico erano impegnate solo squadre di Serie B e di Lega Pro, quindi i giocatori che avevano l’opportunità di scendere in campo erano: (Crotone), e Rozzi (Virtus Lanciano),  (Pro Vercelli), e Pollace (Salernitana), (Latina), (Ancona). Tra i cadetti, altro turno ai box per Tounkara, vittima dell’ennesimo problema muscolare, che gli impedisce di prender parte alla sfida pareggiata 0-0 dal suo Crotone a Vicenza. 20 minuti a Bari con il Lanciano invece per Crecco, inserito da mister D’Aversa per provare a raggiungere il pareggio (inutilmente, vista la vittoria finale dei galletti per 1-0), mentre Rozzi non risulta nemmeno nella lista dei convocati del tecnico degli abruzzesi. Fuori gioco Minala, messo ko da un problema al tendine alla vigilia di Modena-Latina: un vero peccato per il camerunense, che vede dunque sfumare un’importante opportunità di riscatto. Va decisamente meglio a Filippini, titolare nel derby perso in casa dalla sua Pro Vercelli contro il Novara: l’ex Bari gioca l’intera gara, dimostrando di essere vicinissimo alla piena continuità sotto il profilo delle presenze. In casa Salernitana, invece, assente Strakosha, impegnato con l’Albania U21, nello 0-1 casalingo con il Trapani. Un ko osservato tutto dalla panchina da Pollace, al quale l’inserimento di  Schiavi da parte di mister Torrente nega la seconda presenza con i granata. In Lega Pro, infine, nuova apparizione da titolare con l’Ancona per Lombardi, impiegato da mister Cornacchini come esterno sinistro nel suo 4-2-3-1: tutto merito del gol vittoria di qualche settimana fa, che sembra aver spianato all’ex Trapani la strada verso una stagione ricca di soddisfazioni.

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO BOLOGNA Hoedt: “Darò tutto per la Lazio. Noi più forti del Brugges”

Pubblicato

in



LAZIO BOLOGNA Hoedt è ritornato alla Lazio con la voglia giusta, il difensore dopo le prime partite un po’ sottotono ha disputato una buona gara

LAZIO BOLOGNA Hoedt – All’Olimpico il risultato finisce per 2-1 in favore dei biancocelesti. A segno Luis Alberto e Immobile,

“Il Brugge è forte, ha un allenatore forte, hanno vinto il campionato l’anno scorso con 15 punti di vantaggio. Hanno dei giocatori molto forti, però se dobbiamo sinceri noi sappiamo di essere più forti e andremo lì solo per ottenere i 3 punti. In mezzo alla difesa mi trovo bene, posso giocare anche a sinistra, sono a disposizione del mister, però mi piace più fare il centrale ma non ho problemi. Ho fatto un giro in Europa e Roma mi mancava tanto, adesso sono tornato e mi piace tanto. Nella mia vita è cambiato molto, ho trovato l’amore e adesso posso puntare sul calcio e farmi vedere di nuovo. Devo fare di tutto per questa società e questi tifosi. Andare in Europa mi è servito molto, ho 9 kili in più, è una cosa importante, sono diventato un altro uomo, non sono più ragazzino, ora sono cresciuto e mi è servito molto, ora so che questo è il calcio e sono qui per questo”.

LAZIO BOLOGNA Immobile: “Felice per il gol e per i 3 punti. Siamo stati cinici”

PAGELLE LAZIO BOLOGNA – Luis Alberto e Immobile portano a casa la vittoria

Continua a leggere

Articoli più letti