Seguici sui Social

News

Marchegiani: “Berisha ottimo portiere. Per lo scudetto c’è anche la Lazio”

Pubblicato

in



Ex portiere biancoceleste e oggi opinionista Sky, Luca Marchegiani sulla pay tv satellitare ha commentato la prestazione di Berisha:Ho visto un ottimo , la parata su rigore è stata la ciliegina sulla torta. L’ho visto molto sicuro soprattutto nelle uscite. E’ un portiere molto alto ciononostante è rapido ad andare a terra. E’ stato molto bravo in occasione del rigore. Sicuramente l’aveva preparato prima perché è andato sicuro alla sua destra. La Lazio ha due ottimi portieri e Pioli li sta valorizzando”.

Poi Marchegiani si è complimentato anche con i capitolini: “Brava la Lazio che è riuscita ad andare in vantaggio nonostante l’inferiorità numerica anche se il Rosenborg non è questa grande squadra. Va sottolineato il grande lavoro di Cataldi e Mauri dato che alla fine la Lazio ha giocato col 4-2-4. Matri (leggi le sue parole qui), Candreva (leggi le sue parole qui) e Anderson hanno sfruttato la poca attenzione dei difensori norvegesi che si sono fatti superare spesso alle spalle. Scudetto? Perché no?! Il cammino della Lazio fin qui è stato condizionato dagli scivoloni col Napoli e Chievo che l’hanno mostrata più fragile di quello che è. Considerando gli infortuni sta facendo un ottimo cammino. Ci sono 2-3 squadre tecnicamente più forti, ma la Lazio c’è”.  

News

CAGLIARI LAZIO Armini potrebbe giocare titolare

Pubblicato

in



CAGLIARI LAZIO Armini potrebbe debbuttare nella prima giornata del nuovo campionato

CAGLIARI LAZIO Armini – La Serie A per la Lazio non è ancora iniziata e già è in emergenza. Il nuovo acquisto Hoedt non è ancora arrivato, mentre ai box al momento ci sono Vavro e Luiz Felipe, che ne avranno ancora per qualche settimana; Bastos invece è in vendita, da qualche giorno non si allena più con la squadra. Ieri invece a Formello, non si è allenato con la squadra lo spagnolo Patric, per lui giornata in palestra dopo l’affatticamento preso nei giorni precedenti. Il classe 93′ dovrebbe comunque prendere parte al match di domani, ma nel caso in cui Inzaghi decida di non schierarlo per preservarlo in vista delle sfide riavvicinate contro Atalanta e Inter, è pronto Nicolò Armini, che potrebbe avere la chance di dimostrare le proprie qualità e far vedere che su di lui si potrà contare nell’arco della stagione. L’aquilotto classe 2001 spera.

Continua a leggere

Articoli più letti