Seguici sui Social

News

Reja: “Ho fatto un favore alla Lazio”. Poi punzecchia la Roma sui derby

Pubblicato

in



“Abbiamo fatto un favore alla Lazio togliendo 3 punti importanti alla Roma”. Afferma ai microfoni di Mediaset Premium un sorridente Edy Reja che non dimentica il suo trascorso biancoceleste. “Oggi abbiamo giocato davvero bene – prosegue il tecnico goriziano – col pressing alto e attaccando con gli esterni, siamo stati bravi in entrambe le fasi. Sapevamo che la Roma tra Bologna e Barcellona aveva speso molto, pertanto siamo riusciti a contenerli nei primi 15′ e poi la partita l’abbiamo fatta noi. Sono contento per i miei ragazzi“. Reja ricorda i derby capitolini: “Il primo anno non me ne andava bene una: loro vincevamo con rigori discutibili nonostante la Lazio giocasse bene. Poi però ne ho vinti due di seguito. L’anno scorso con i giallorossi abbiamo pareggiato mentre quest’anno è arrivata la vittoria. Oggi ricompensata la delusione di qualche anno fa”. 

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


LAZIO Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti