Seguici sui Social

Non solo Lazio

Maratona di Roma – Ecco i vincitori

Pubblicato

in



Si è disputata oggi nella capitale la 22/a edizione della Maratona di . Tra gli uomini il primo ad arrivare al traguardo situato in via dei Fori Imperiali è stato il keniano Amos Kipruto, che si è imposto con il tempo di 2h08’12. Alle sue spalle sono giunti l’etiope Achamie Birhanu in 2.09.27 e l’altro keniano Ruto Dominic in 2.09.28. Il primo degli italiani a tagliare il traguardo è stato Martin Dematteis, undicesimo in 2.18.20.

Fra le donne la trionfatrice è stata l’etiope Tusa Rahma con il tempo di 2.28.49. Seconda la connazionale Duru Mulu Melka con 2.29.59, e terza l’algerina Dahmani Kenza in 2.33.53. Giovanna Epis è stata la prima italiana, ottima la sua prestazione con il quarto posto finale in 2.38.20; sesta Anna Alberti con il tempo di 2.47.49.

Da segnalare poi per quanto riguarda la categoria Handbike la quinta vittoria su sei gare di Alex Zanardi. L’ex pilota di Formula 1 ha trionfato con il tempo di 1.09.15, tempo che gli è valso anche il record assoluto a Roma: “Ho fatto un tempo eccezionale. Vincere qui ha sempre un sapore differente, ma su un percorso straordinario come questo che conosco a memoria, lo considero un risultato che era alla mia portata. A Rio non avrò avversari? Si correrà su un percorso che non conosco e contro tanti validi avversari. Certo, però, dopo il risultato di oggi ho buone sensazioni” Secondo Mauro Cratassa in 1.15.49, terzo Vittorio Podestà in 1.23.00.

News

Il Napoli saluta Ancelotti: “Grazie mister”

Pubblicato

in

Carlo Ancelotti allenatore italiano


Il Napoli saluta Ancelotti: il bel post sui social dedicato all’allenatore, esonerato ieri sera.

Il Napoli saluta Ancelotti. Il tecnico azzurro è stato esonerato ieri sera, al termine della partita di Champions vinta contro il Genk. Quest’oggi la società ha voluto salutare l’ormai ex allenatore con un bel post sui social. “Grazie mister“, queste le parole, corredate da una foto dello stesso Ancelotti. Segno che la decisione presa da Aurelio De Laurentiis è stata molto sofferta: non solo perchè è arrivata subito dopo la conquista degli ottavi della competizione, ma anche per la grande stima nutrita dal presidente verso il mister emiliano.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?