Seguici sui Social

Conferenza stampa

CONFERENZA – Florenzi: “In molti si sono rimangiati le critiche. Derby con Candreva? In azzurro nessuna rivalità”

Pubblicato

in



In sala stampa Alessandro Florenzi ha presentato la gara di venerdì alle 15 contro la Svezia: “Scusate per la voce, l’abbiamo persa lunedì per incitare i ragazzi. Ruolo? Posso giocare in tutti e 5 i ruoli di centrocampo tranne in quello di De Rossi. Posso anche giocare interno per sfruttare gli inserimenti. Chiellini? Averlo contro non te le manda a dire, ma averlo come compagno di squadra fa piacere. Forse non siamo così scarsi come detto prima dell’Europeo. In molti si sono rimangiati le parole. Noi vogliamo mostrare la nostra forza coi fatti, le parole le lasciamo agli altri. Gran merito va al mister che ci ha trasmetto i valori e spiegato cosa fare. Siamo uniti e lo dimostra il fatto che in panchina eravamo sempre in piedi a incitare la squadra. Quando Vertonghen ha spintonato Oriali io e Insigne siamo subiti accorsi in suo aiuto, nonostante entrambi fossimo alti come una sua gamba. Derby tra romani? In azzurro non esistono rivalità. Sto bene e sono a disposizione del mister. Nainggolan? Gli ho solo detto che mi era mancato”. Una bella curiosità, l’Italia è la squadra che ha corso di più in tutta la competizione: “Mi fa piacere, quando corri per un obiettivo non senti la fatica”.

Pubblicità

Fabrizio Piepoli

Continua a leggere
Pubblicità