LAZIALI FUORI PORTA – Guerrieri stecca, Rozzi all’esordio con la Lupa Roma

Guido Guerrieri con la maglia della Lazio

Secondo appuntamento stagionale con la rubrica che settimanalmente aggiorna i nostri lettori sulle prestazioni dei giocatori della S.S. Lazio attualmente in prestito ad altre squadre italiane o straniere: Berisha (Atalanta), Guerrieri ( Trapani), Ronaldo e Luiz Felipe (Salernitana),Filippini (Cesena), Crecco (Avellino), Palombi e Germoni (Ternana), Rozzi (Lupa Roma), Mauricio (Spartak Mosca). Elez (Rijeka), Oikonomidis (Aarhus), Perea (Lugo).

Con la sosta per le Nazionali sono scesi in campo solo quei giocatori che militano nelle serie inferiori, vediamo nel dettaglio:

SERIE B

Luiz Felipe e Ronaldo: la Salernitana impatta per 1-1 tra le mura amiche contro la corazzata Verona. I granata, andati sotto dopo pochi minuti per la rete del figlio d’arte Ganz, sono riusciti a trovare il pareggio con un gol di Coda al minuto 61. Solo panchina per Ronaldo, mentre il giovane difensore Luiz Felipe Ramos Marchi non risulta nella lista dei convocati. Entrambi arrivati a Salerno nelle ultime ore di mercato, faranno di tutto per giocarsi le proprie chance.

Guerrieri: dopo gli ottimi esordi nelle due gare di Coppa Italia e nella prima di campionato, per Guido Guerrieri, nella gara pareggiata per 1-1 dal Trapani in casa con la Pro Vercelli, arriva la prima “distrazione” stagionale: il classe ’96 ha infatti sulla coscienza il gol del vantaggio degli ospiti siglato da Vajushi, causato da una sua uscita sbagliata. Fortunatamente i siciliani trovano il pareggio grazie a Coronado, evitando una pesante sconfitta interna. Per il resto ordinaria amministrazione per il portierino romano. Per crescere servono anche questi errori, Guerrieri è portiere vero, saprà farsi perdonare.

Filippini: il Cesena di Lorenzo Filippini avrebbe dovuto giocare in trasferta sul campo dell’Ascoli, ma la gara è stata rinviata in via precauzionale dalla Prefettura di Ascoli Piceno, che dopo il recente terremoto vuole verificare la piena stabilità dello Stadio Del Duca.

Crecco: l’Avellino perde malamente per 2-0 in casa dell’Entella, affondato dalle reti di Masucci e Caputo. 90 minuti in panchina, come nella prima giornata, per Luca Crecco.

Palombi e Germoni: in uno dei 3 anticipi del sabato, la Ternana viene sconfitta senza diritto di replica sul campo del Cittadella: 2-0 il risultato finale per i padroni di casa, che stendono gli umbri con i gol dell’ex Litteri e di Salvi. Palombi e Germoni osservano dalla panchina per l’intera durata della gara la debàcle dei loro compagni. Entrambi sono ancora in attesa di esordire in Serie B.

LEGA PRO

Rozzi: esordio per Antonio Rozzi con la maglia della Lupa Roma nella sconfitta della compagine capitolina sul campo del Piacenza per 3-2. L’attaccante classe ’94 parte dalla panchina ed entra in campo ad inizio ripresa con il risultato sull’1-0 per i padroni di casa. Per lui buoni spunti, ma poca concretezza.

SEGUNDA DIVISION Spagna

Perea: terzo pareggio in 3 partite per il Lugo, nuova sqaudra di Brayan Perea, che impatta con un pirotecnico 3-3 sul campo del Cordòba del giramondo Piovaccari, ex Sampdoria e Novara, appena tornato in Spagna dopo l’esperienza nel campionato australiano. Perea, arrivato in Spagna solo nell’ultimo giorno di mercato, non risulta nella lista dei convocati.

Giulio Piras