Seguici sui Social

Calciomercato

CALCIOMERCATO – Lazio, Nani ha detto sì ma occhio alla sorpresa Sansone

Pubblicato

in

Nani, attaccante del Valencia


Meno di 24 ore alla fine del calciomercato, Tare lavora alacremente per portare innesti per rinforzare la squadra di Simone Inzaghi. Domani mattina arriveranno a Roma Pedro Neto e Bruno Jordao per le visite mediche d’idoneità e con loro ci potrebbe essere anche Nani.

Pubblicità

Il giocatore pareva già vicino nel pomeriggio, poi la brusca frenata dovuta alla distanza economica tra domanda e offerta. Nelle ultime ore ancora Jorge Mendes sta lavorando sui fianchi del Valencia per far abbassare il prezzo del cartellino. Secondo Gianluca Di Marzio Nani ha dato l’ok al trasferimento e nella notte Tare cercherà di chiudere la trattativa. Addirittura alla clinica Paideia sonoe già stati allertati di un possibile terzo arrivo. Occhio però alla sorpresa Nicola Sansone, già cercato dalla Lazio a luglio, che secondo Premium Sport si è riaperto nelle ultime ore. Più distante Brahimi del Porto, mentre Sakho è a un passo dal Rennes. 

Per quanto riguarda la difesa, sfumato Paletta, che alla fine ha deciso di restare al Milan (anche se il suo agente ha lasciato aperto uno spiraglio), crescono le quotazioni di Jaroslaw Jach. Già ieri dalla Polonia erano circolate le voci di un accordo tra LazioZagłębie Lubin per una cifra intorno ai 2,2 mln. La notizia non ha ancora trovato riscontri in Italia ma anzi nelle ultime ore è emersa la notizia di un accordo del club polacco con lo Zenit. Lo Zaglebie Lubin sta temporeggiando in attesa di una contromossa da parte della dirigenza biancoceleste.

SEGUICI SU TWITTER

LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA A MINO CAPRIO

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità