LAZIALI FUORI PORTA – Esordio e vittoria per Germoni. Conferma Minala. Male Cataldi

Luca Germoni terzino del Parma

Nuovo appuntamento stagionale con Laziali Fuori Porta, la rubrica che settimanalmente aggiorna i nostri lettori sulle prestazioni dei giocatori della S.S. Lazio attualmente in prestito ad altre squadre italiane o straniere.

Ecco i nostri Laziali Fuori PortaCataldi e Lombardi (Benevento), Minala, Adamonis, Rossi e Orlando (Salernitana), Germoni (Parma), Filippini (Pisa), Bezziccheri (Urbs Reggina), Kishna (ADO Den Haag), Morrison (Atlas).

SERIE A

Cataldi e Lombardi: non arriva la prima vittoria stagionale per il Benevento, che perde anche a Crotone in uno scontro già decisivo in chiave salvezza. Allo Scida il risultato finale è 2-0 per i padroni di casa grazie alle reti di Mandragora e Rohden. Partono entrambi titolari i due biancocelesti in prestito ai campani, Cataldi e Lombardi. Il centrocampista stecca ancora, messo continuamente in mezzo dai centrocampisti avversari. Sbaglia molto anche in fase di impostazione. Leggermente meglio l’esterno: per lui qualche guizzo e la conquista del rigore che avrebbe potuto riaprire la sfida sbagliato però da Viola. I giallorossi restano ultimi a quota 0 in classifica.

SERIE B

Minala, Adamonis, Rossi e Orlando: prima vittoria stagionale per la Salernitana di Alberto Bollini. All’Arechi i granata si impongono per 2-0 sullo Spezia, grazie ad un’ottima prova di squadra. Decisivo Rodriguez, autore di una doppietta. Parte dal primo minuto Joseph Minala. Il camerunense ha ricominciato il campionato come aveva chiuso quello precedente, dimostrandosi forse l’unico insostituibile dell’undici titolare. Una diga insormontabile a metà campo, dai suoi piedi nasce l’azione del raddoppio. Rossi entra al minuto 77 al posto dell’eroe di giornata Rodriguez. L’attaccante dà il proprio buon contributo nel finale con un quarto d’ora di discreta intensità. Panchina per Adamonis, ancora out per infortunio il lungodegente Orlando.

Germoni: colpo esterno per il Parma, che espugna di misura il campo del Venezia di Pippo Inzaghi grazie ad una rete di Di Cesare. Esordio dal primo minuto per Luca Germoni. L’esterno difensivo sinistro inizia con un po’ di timore, sistematicamente saltato dal frizzante Falzerano. Poi cresce con il passare dei minuti, terminando la gara stremato, ancora in leggero ritardo di condizione. In generale prova sufficiente per lui.

SERIE C

Filippini: secondo acuto consecutivo per il Pisa, che nonostante l’inferiorità numerica espugna per 0-1 il campo del Cuneo. Ancora titolare Filippini, che si trova di fronte lo scorbutico Mobilio, giocatore tecnico e veloce. Il classe ’95 però lo tiene ai margini della contesa costringendolo a girare molto largo rispetto alla porta dei toscani. Qualche proiezione offensiva degna di nota ed un paio di chiusure tempestive nel finale impreziosiscono una prova convincente. Promosso.

Bezziccheri: colpo esterno della Reggina, che batte il Fondi per 0-1 e compie un passo importante verso le zone nobili della classifica del gruppo C. In campo non c’è Daniel Bezziccheri, che dopo l’opaca prova della scorsa settimana, rimane in panchina per l’intero match.

EREDIVISIE Olanda

Kishna: dopo il bruttissimo infortunio della settimana scorsa e l’operazione, è iniziato il lungo percorso riabilitativo di Ricardo Kishna. La stagione dell’esterno offensivo è comunque a forte rischio. Per la cronaca il suo Den Haag vince per 1-0 in casa contro lo Sparta Rotterdam.

PRIMERA DIVISION Messico

Morrison: fermo il campionato messicano dopo il forte terremoto che ha colpito lo stato del Centro America nei giorni scorsi.

Giulio Piras

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

ECCO INTANTO TUTTE LE INFO TAGLIANDI PER LAZIO-SASSUOLO>>>LEGGI QUI