L’ag. di Immobile: “Cina, Chelsea… ci abbiamo riso sopra”

Ciro Immobile durante Lazio Napoli

Nelle ultime ore si è sparsa la voce di un forte interessamento di club cinesi e inglesi per Ciro Immobile. Il napoletano fa gola a molti club, italiani ed esteri. La straordinaria stagione che sta disputando l’attaccante della Lazio, condita da buone prestazioni e ricca di gol, ha attirato sul giocatore biancoceleste l’attenzione di grandi società. Per fare luce sulla situazione l’agente di Ciro, Marco Sommella, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio.

Le parole di Sommella sul suo assistito: “L’anno scorso è andata bene, ma adesso è partito ancora meglio. Siamo all’inizio, il cammino è ancora lungo. L’importante è confermarsi a questi livelli. Sarà difficile continuare così ma ora sta attraversando davvero un bel momento”.

Sul buon inizio di stagione: Tutta la Lazio è al top: allenatore, dirigenti, giocatori, staff medico. La società, nonostante un fatturato inferiore alle altre, ha costruito una squadra competitiva. Lotteranno per la Champions. Stanno dando continuità ai risultati, non sono una meteora. Non è più un caso se si batte la Juventus due volte in poco tempo. Anche col Napoli se la sono giocata ma sono stati sfortunati. Il derby sarà lo spartiacque della stagione. I risultati che stanno raccogliendo sono frutto della programmazione della società che sta lavorando bene da anni”.

Sull’ipotesi Cina“Ci abbiamo scherzato sopra, come anche a quella del Chelsea. Sono solo voci di mercato. Anzi ne approfitto per ringraziare pubblicamente la società per il rinnovo. Il presidente e Tare hanno premiato Ciro, che è diventato il calciatore più pagato dell’era Lotito. Qui sono passati tanti grandi giocatori qui, ciò dimostra l’attaccamento reciproco tra Immobile e la Lazio.

In Nazionale può fare coppia con Belotti“Questo non lo so, deve decidere Ventura. Già ci sono troppi CT in Italia. Prima della sconfitta contro la Spagna il lavoro del mister veniva osannato da tutti. Lasciamoli lavorare serenamente e in tranquillità. Bisogna andare al Mondiale.

ANCORA UNA SCONFITTA PER IL NIZZA>>>LEGGI QUI

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI GIORDANO SULLA GARA CON IL BENEVENTO