Seguici sui Social

News

SOCIAL – Luis Alberto si complimenta con Leiva, ma non è l’unico…

Pubblicato

in

Lucas Leiva centrocampista della Lazio


Lucas non fa che sorprendere partita dopo partita. Diventa sempre più importante al centro del centrocampo.

Inzaghi non fa mai a meno di lui, nonostante la abbia giocato 3 partite in sette giorni, Leiva non è stato mai tirato fuori dal campo per farlo riposare. Questo perché il mister sa che nell’economia della squadra il brasiliano ha un ruolo importante. Infatti dalle sue parti è raro che un giocatore riesca a passare senza prima incombere sul sul muro.

Arrivato a Roma con più di un dubbio per essere il “sostituto di Biglia”. Lucas non lo sta facendo rimpiangere per nulla, anzi, il brasiliano con origini italiane non fa altro che allontanare l’idea di quel giocatore partito per Milano ma viene ritenuto l’uomo giusto per questo centrocampo mettendo al servizio della Lazio la sua esperienza intrapresa nei 10 anni trascorsi con il Liverpool.

SOCIAL ELOGI

Per questo ha ricevuto tantissimi complimenti, uno su tutti è del suo compagno . Lo spagnolo infatti ha giocato in passato con Leiva quando entrambi vestivano la maglia del Liverpool. Ecco il messaggio di Luis: “Qui gioca di più il pallone, che gioia averlo vicino”, ma non solo il trequartista laziale ha voluto elogiare Leiva, ci ha pensato anche Alberto Moreno, centrocampista dei Reds ed ex compagno di squadra dicendo:  “Mamma mia con questo ritmo vincerai il campionato”. Subito pronta la risposta del brasiliano che che scritto: “mi manchi”. Infatti ha voluto rendergli omaggio anche Ryland Morgans, ex preparatore del Liverpool con un tweet piccante: “Mamma mia con questo ritmo vincerai il campionato”, bé, speriamo anche noi che la Lazio tenga questo ritmo e…

LEGGI LE DICHIARAZIONE DELL’AVV. MIGNOGNA

LASCIA UN MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

News

Riapertura stadi – Gravina: “1000 persone sono poche”

Pubblicato

in



Riapertura stadi – Per le prossime partite di Serie A, saranno 1000 gli spettatori che potranno recarsi presso gli impianti sportivi

Riapertura stadi – In questo senso, nella giornata di oggi si è espresso il Presidente della Figc Gabriele Gravina: “C’è un’esigenza generale del nostro Paese, quella di tornare alla normalità. Vogliamo tutti riprendere la cadenza della nostra vita in tutti i settori. È necessario tornare a coltivare le nostre passioni. Non c’è nulla ancora di graduale, 1000 spettatori sono pochi, ma è comunque importante ripartire, anche in B e C. Il calcio ha dimostrato grande responsabilità e con i comportamenti ha anche dimostrato di meritare fiducia. Vogliamo riaprire gli stadi a più gente. Durante alcune amichevoli estive si sono fatti passi avanti. La gradualità deve essere proporzionale, altrimenti ci sarebbero tanti problemi, anche nelle serie minori. Il rispetto del distanziamento sociale è fondamentale. Il protocollo sui tamponi? Penso che il Cts ci darà ragione, mi auguro che in settimana la situazione possa sbloccarsi e si possa allentare la presa”. Così Gravina ai microfoni di Radio Anch’io Sport.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?