Seguici sui Social

News

VIDEO – La moglie a Luis Alberto: “Fiera di te. Ti amiamo fino all’infinito papà!”

Pubblicato

in

Il centrocampista della Lazio Luis Alberto


Una serata incredibile per Luis Alberto. Il centrocampista della Lazio ha finalmente coronato il suo sogno di debuttare con la .

Subentrato a 20′ dal termine della gara al posto di Iniesta alla fine della partita il laziale era al settimo cielo. Come del resto lo era la moglie Patricia. La consorte tramite il proprio profilo Instagram si è detta orgogliosa del marito: “Ieri c’è stato il tuo debutto con la Spagna. Senza dubbio uno dei giorni più importanti della tua carriera e sono stato fortunata a godermi quel momento con te. Non ho parole per descrivere quello che provavo quando ti ho visto, penso che ancora non lo realizzo. Sei arrivato lì grazie a te stesso, sei riuscito a uscire da una brutta situazione. Non puoi immaginare quanto sia fiera di te. I nostri figli non possono avere un esempio migliore. Ti amiamo fino all’infinito papà! Sempre con te amore!”. Pronta la risposta di : “Anche tu ci hai messo del tuo, soffriamo e gioiamo insieme”.

https://www.instagram.com/p/BbZEU2yAeXi/

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI DI FRANCESCO SU INZAGHI E SUL DERBY

SEGUI IL NOSTRO PROFILO TWITTER E DIVENTA FOLLOWER

ANCHE NESTA INCITA GLI AZZURRI

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


LAZIO Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come , Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti