Seguici sui Social

Articolo copertina

Bacci: “L’Inter fa fatica, la Lazio può conquistare l’intera posta”

Pubblicato

il

La Lazio esulta dopo il gol di de Vrij al Napoli
PUBBLICITA

L’ex centrocampista Roberto Bacci è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio  89.3 per parlare della sfida tra l’Inter e la squadra biancoceleste.

Queste le parole di Bacci“La Lazio arriva molto bene al confronto con l’Inter. Sta facendo bene in campionato. I nerazzurri sono feriti dall’uscita in Coppa Italia e i recenti risultati non positivi in Serie A. I biancocelesti faranno certamente la loro partita provando a portare a casa l’intera posta in palio.

Leiva è un giocatore importante per noi. È arrivato per sostituire Biglia, che aveva fatto bene. Il brasiliano ha esperienza e un curriculum di tutto rispetto. E’ un ottimo giocatore ma sinceramente non credevo potesse ambientarsi subito così bene nel nostro calcio. A volte non si vede nella forma ma nella sostanza è a dir poco prezioso.

Non subire gol è un dato di una certa rilevanza: la Lazio aveva accusato qualche problema in fase difensiva. Ora però sta facendo meglio. Stefan de Vrij riesce a guidare al meglio il pacchetto arretrato e riesce a dare fiducia a tutto il reparto. Chi gli gioca vicino ha la fortuna di fornire sempre delle ottime prestazioni.

L’Inter non è una squadra appariscente. Icardi è un attaccante capace di toccare uno o due palloni in un tempo e di andare sempre a segno. Candreva e Perisic hanno dribbling e capacità di crossare. I nerazzurri non giocano bene, nel possesso palla fanno fatica. Se la Lazio dovesse giocare come sa, potrebbe fare risultato.

Marusic è un bel corridore, non molla mai, è determinato. Nelle ultime prestazioni l’ho sempre visto molto bene. Se Inzaghi dovesse optare per il montenegrino gli esterni interisti dovranno pensare anche alla fase difensiva.

Felipe Anderson può essere considerato un nuovo acquisto per questa stagione. È un giocatore straordinario, ha voglia di riguadagnare posizioni. Luis Alberto sta facendo un campionato incredibile, anche lui è una sorpresa. Lasciare fuori il brasiliano non è mai semplice, ha giocate fuori dal comune. Sarà un grandissimo rinforzo.

I prossimi impegni saranno importanti. La Lazio deve provare a fare risultato pieno: è una squadra che vale i primi quattro posti”.

NAPOLI CAMPIONE D’INVERNO

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI SIMONI SULLA GARA DI SAN SIRO


Pubblicità

Articolo copertina

Compleanno Lotito: “Lo vivo con amarezza ma anche fiducia”

Pubblicato

il

lotito-lazio

Nella giornata del suo 64esimo compleanno Lotito ha parlato al canale ufficiale biancoceleste.

Compleanno Lotito: “Lo vivo con amarezza, per quanto successo ieri a Firenze, ma anche fiducia. Visto quanto sta accadendo nel mondo, adesso bisogna programmare la propria vita, anche con una prospettiva diversa. Sono 17 anni che ho preso la Lazio, sembra una vita. Festeggiare un compleanno significa rendersi conto che il tempo passa, ma anche avere fiducia nel futuro. Ciò sia dal punto di vista della salute che dal cominciare a programmare i propri obiettivi personali. Gli obiettivi bisogna centrarli. Personalmente, mi auguro che la salute mi assista e che si possano creare le condizioni per festeggiare insieme i successivi compleanni. Mi auguro infine che mio figlio Enrico continui nel mio cammino nel rappresentare i colori biancocelesti“.

Continua a leggere

Articoli più letti