Seguici sui Social

Articolo copertina

Il CONI investe e pensa a un Olimpico modello Wembley

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Olimpico come Wembley. La nuova vita dello stadio Olimpico di Roma passa da Euro 2020 e dal modello Wembley. L’obiettivo è farlo diventare la casa di tutte le nazionali: calcio maschile, femminile, under 21, atletica e rugby.

Il tutto per ammortizzare la fuga di Lazio e Roma a partire dal campionato 2020-2021. Le convenzioni con biancocelesti e giallorossi valgono circa 7 milioni di euro e mantenere l’Olimpico per l’intera stagione ne costa 3,5. Un esborso che verrebbe meno. Inoltre averlo a disposizione tutta la settimana ne consentirebbe un uso migliore anche dal punto di vista del marketing. Basti pensare al rugby e agli Internazionali di tennis.

Come riportato dal Sole 24 ore, il CONI ha in mente due scenari differenti. Il primo prevede la presenza di Lazio e Roma fino al 2022. Ciò comporterebbe 600 milioni di fatturato per l’intero Foro italico in 5 anni. Introiti che sommati ai 900 milioni prodotti tra il 2006 e il 2017 porterebbero a un miliardo e mezzo di ricavi generando un impatto economico per la capitale di 4,5 miliardi.

Il secondo invece, con l’addio dei due club dal 2020, scommetterebbe su «nuove iniziative» da 6,1 milioni. Si va dalla copertura del centrale del tennis al suo “naming”, dalla realizzazione di un hotel con Spa al posto della foresteria Sud, all’avvio di percorsi turistici simili a quelli che la Roma farebbe a Tor di Valle.

Numeri a cui vanno aggiunti i 2 milioni in più ricavati dall’aumento dei concerti. Il tutto in uno stadio tirato a lucido per Euro 2020 sulla base di un progetto da 8 milioni finanziato da Coni servizi e dal tandem Uefa-Figc. Nel futuristico hub dello sport l’Olimpico verrebbe affiancato dal Flaminio, di proprietà comunale, dai campi dell’Acqua Acetosa e dagli spazi di Villa Borghese.

TIM CUP – IL RISULTATO DI JUVENTUS-GENOA

SEGUICI SU TWITTER

STRAKOSHA E CANA A CENA ASSIEME: E ANDERSON…


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti