Seguici sui Social

Articolo copertina

Valore di mercato: Sergej Milinkovic top, Lucas Biglia flop

Pubblicato

il

Sergej Milinkovic-Savic centrocampista della Lazio
PUBBLICITA

Sergej Milinkovic-Savic è il centrocampista più forte della Serie A. La crescita sul campo del giocatore della Lazio è sotto gli occhi di tutti. Di conseguenza, come riportato anche dal portale di dati statistici transfermarkt.it, è aumentato anche il valore del giocatore serbo.

L’ULTIMA REVISIONE

«Dopo gli aggiornamenti della Bundesliga e del campionato spagnolo oggi finalmente il giorno della nostra Serie A. Come anticipato non si tratta di un aggiornamento normale. Dopo mesi di discussione abbiamo deciso di cambiare politica dando maggiore peso al mercato, visto che proprio il mercato ha mandato segnali forti in tal senso. Questo comporta tanti aggiornamenti importanti per avvicinare i valori dei giocatori della Serie A alla nuova politica del sito. Tra questi anche quello di Milinkovic“.

MILINKOVIC

“Di conseguenza anche la grande parte delle stelle del nostro campionato hanno ricevuto aumenti notevoli, su di tutti il centrocampista Sergej Milinkovic-Savic della Lazio. Il giocatore serbo, altra stagione a grandissimi livelli, è destinato a diventare uomo di mercato tra l’interesse dalla Premier, del Psg e della Juventus».

TOP

«Il podio del nostro campionato rimane in mano argentina. Con i due attaccanti della Juventus Paulo Dybala a 85 milioni e il suo compagno di squadra Gonzalo Higuaín fermo a 70 milioni. Tra i due si è piazzato la punta di diamante dell’Inter Mauro Icardi. La squadra di Spalletti, nonostante il calo delle ultime partite, sta facendo un buon campionato e il ventiquattrenne si ritrova ancora una volta in vetta alla classifica marcatori del campionato. Subito dietro a questo tridente il primo giocatore del Napoli di Sarri con Lorenzo Insigne. Il suo nuovo valore è di 60 milioni. A distacco i suoi compagni di squadra Kalidou Koulibaly, difensore più prezioso del campionato, e Marek Hamsik entrambi a 40 milioni. Tornando al centrocampo da segnalare anche i 50 milioni di Miralem Pjanic e il romanista Radja Nainggolan a 45».

FLOP

«Concludiamo con i giocatori in calo, dove si deve per forza parlare di un Claudio Marchisio ormai fuori dai titolarissimi di Allegri, caduto per 7 milioni a 18. Ma anche di Leonardo Bonucci, considerato poco fa da tanti esperti uno dei migliori del mondo nel suo ruolo, ma per ora al Milan non è riuscito a dimostrare di poter valere quella cifra. Abbassamento di conseguenza a 35 milioni. Deludente anche il suo nuovo compagno di squadra Lucas Biglia, ormai solo una riserva nel centrocampo rossonero. Stesso destino per il trequartista campione d’Europa dell’Inter João Mário, mai entrato veramente nei sistemi di Spalletti».

LEGGI I CONVOCATI DI MISTER SPALLETTI

SEGUI IL NOSTRO PROFILO TWITTER E DIVENTA FOLLOWER

LEGGI ANCHE LE PAROLE DEL DOPPIO EX HERNAN CRESPO


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti