SCUDETTO 1915 – L’Avv. Mignogna: “Ora manca solo la FIGC”

Dopo il successo dell’hashtag relativo alla rivendicazione dello Scudetto 1915 della Lazio l’avv. Gianluca Mignogna  dai microfoni di Radio Sei ha fatto il punto della situazione.

LE PAROLE DELL’AVV. MIGNOGNA

“Invito tutti a condividere l’hashtag su Twitter, #Scudetto1915LazioTricolore, che è stato trending topic i primi due giorni del lancio. Con i media che ci sono avversi l’unica difesa è l’autodifesa. Più viene condiviso l’hashtag più viene riportata alla luce una questione che molti vorrebbero cancellare. Noi siamo sempre sul pezzo per dimostrare che la decisione presa a suo tempo per l’assegnazione del titolo 1915 è stata una vera vergogna sportiva Nazionale. Solo la FIGC deve ancora prendere atto che quel che abbiamo dimostrato ci spetta di diritto. I Saggi della Federcalcio hanno riconosciuto come la Lazio fosse più avanti del Genoa in quel campionato, Attendiamo quindi le elezioni del 29 gennaio ma poi non ci saranno più scuse per non decidere”.

LE ULTIME NOVITA’

“Segnalo che stiamo varando un Comitato dei Consumatori della Lazio, perché continua a non piacerci l’atteggiamento della classe arbitrale. Abbiamo letto nei giorni scorsi che il margine di errore sulle decisioni di questo campionato è dell’1%. Se così fosse vuol dire che hanno sbagliato solo con la Lazio. Con questo Comitato vorremmo far sentire la voce dei tifosi, costretti a pagare e assistere inermi a certe ingiustizie. Visto che il tifoso è un consumatore, è giusto che le regole vengano rispettate. Il VAR può essere utile ma deve essere utilizzato secondo il protocollo e non arbitrariamente come in alcune partite della Lazio“.

SU ROSARIA ROMANI

Rosaria è stata una persona eccezionale per lealtà, bontà e lazialità. Sabato era all’evento a Monterotondo, dove c’è la possibilità di andare al negozio CN12 di Cecilia e Fabio per vedere la mostra permanente sui Pionieri del Calcio Capitolino e sullo Scudetto 1915
.

LEGGI LE QUOTE DI LAZIO-CHIEVO

SEGUICI SU TWITTER

NOVITA’ NELLA ROSA DEI 25 DELLA LAZIO