News

Colomba: “Campionato aperto, testa a testa per lo Scudetto. E per la Champions…”

Colomba Franco

Erano anni che non si assisteva a un campionato così combattuto. Due squadre in vetta, Napoli e Juventus, con l’obiettivo tricolore e che promettono scintille fino al termine del campionato. Alle loro spalle una battaglia aperta a qualsiasi risultato per la qualificazione alla prossima Champions League. Per fare il punto della situazione è intervenuto il tecnico Franco Colomba.

Queste le parole di Colomba ai microfoni di Radiosei sulla corsa allo Scudetto: “E’ un campionato aperto. Un testa a testa per il titolo con Napoli e Juventus che interpretano un calcio diverso per qualità e modalità. La differenza tra le prime due e le inseguitrici che lottano per la Champions è che quest’ultime non hanno un rendimento continuo”.

Sulla corsa alla ChampionsLazio, Inter e Roma devono trovare continuità. I biancocelesti scontano le tre sconfitte consecutive, devono ritrovare il rendimento di qualche settimana fa. La squadra di Inzaghi ha dimostrato una manovra eccezionale con un Immobile straordinario. Ora però il centrocampo di Inzaghi  mi sembra un po’ di difficoltà. L’Inter ha palesato un momento poco sereno sia mentale che tecnico. Ma tutte le squadre possono avere dei problemi. Vedi la Lazio con Anderson o la Roma, l’Inter erano 70 giorni che non vinceva. Altra difficoltà è l’impegno europeo. Ci si allenerà di meno e si giocherà di più. Questo può risultare positivo se vinci sempre e negativo se i risultati dovessero mancare”.

Su Milinkovic“È un talento incredibile, sa fare tutto. Credo che il centrocampo della Lazio sia tra i migliori della serie A”.

SCARPA D’ORO IMMOBILE: ECCO LA SITUAZIONE

SEGUICI SU TWITTER

ANDERSON CHIEDE SCUSA A MISTER E SQUADRA

CONTENUTI SPONSORIZZATI