Seguici sui Social



News

Immobile ritorna per la Scarpa d’Oro, ora si trova dietro Cavani e…

Pubblicato

il

Immobile ruggisce dopo il gol contro il Crotone
PUBBLICITA

Ieri sera la Lazio ha vinto il match contro il Verona per 2-0 con una doppietta di Ciro Immobile, che ritrova il gol. Ora Immobile ritorna per la Scarpa d’Oro

Ciruzzo è tornato. Ieri nonostante i 3 gol sbagliati (cosa che non è da lui) è riuscito a piazzare comunque una doppietta e a salire a 22 gol segnati in Campionato. Ora la classifica capocannoniere è messa parzialmente al sicuro visto che Icardi sembra avere un problema che lo costringe a stare fuori dal campo. L’argentino è rimasto quindi a quota 18 gol e Ciro ora ha 4 gol di vantaggio. Ma a livello europeo, Immobile ritorna per la Scarpa d’Oro.

Nell’ultimo periodo si era un po’ defilato dalla classifica visto il gol che mancava dal 6 gennaio. I suoi avversari però d’altro canto non erano rimasti a guardare ma avevano continuato a segnare. Nulla di preoccupante per lo ‘scugnizzo’, davanti a lui si ritrova solamente Kane del Tottenham e Cavani del Psg con 23 reti e 45 punti, una in più rispetto a lui. Insieme a lui anche Salah l’ex romanista ora al Liverpool. Entrambi hanno realizzato 22 reti e 44 punti.

SCARPA D’ORO

Immobile si trova a duellare contro i più grandi calciatori del panorama europeo, dietro di lui troviamo gente come Auguero, Lewandowski, Messi... questo indica la grande stagione dell’attaccante che dopo un periodo buio è finalmente tornato e i tifosi laziali sperano che questo sia un ritorno come l’inizio della stagione perché il napoletano potrebbe vivere una stagione da sogno con la Lazio conquistando: Champions, finale di Coppa Italia, classifica capocannoniere e chissà perché no, anche la Scarpa d’Oro. Ovviamente ce lo auguriamo per lui anche se sarà difficile… La Scarpa d’Oro verrà assegnata a fine stagione.

1) 46: Harry Kane (Tottenham, ING – 23 gol x 2,0)
1) 46: Edinson Cavani (Paris Saint-Germain, FRA – 23  gol x 2,0)
3) 44: Ciro Immobile (Lazio, ITA – 22 gol x 2,0)
3) 44: Mohamed Salah (Liverpool, ING – 22 gol x 2,0)
5) 42: Sergio Aguero (Manchester City, ING – 21 x 2,0)
6) 40: Robert Lewandowski (Bayern, GER – 20 x 2,0)
40: Lionel Messi (Barcellona, ESP – 20 gol x 2,0)
40: Neymar (Paris Saint-Germain, FRA – 20 gol x 2)
9) 37.5: Jonas (Benfica, POR – 25 gol x 1,5)
10) 36: Mauro Icardi (Inter, ITA – 18 gol x 2,0)

SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI IL RETROSCENA SU DE VRIJ CHE CANTA L’INNO


News

Calciomercato Lazio: Da Mustafi a Maksmovic, tutti i nomi a parametro 0

Pubblicato

il

Calciomercato Lazio Maksimovic

Calciomercato Lazio – La stagione sta per concludersi, i biancocelesti sono in lotta per la qualificazione in Champions, ma per poter avere maggiori chances nella prossima stagione bisogna arricchire la rosa. Questo infatti è il momento in cui le società iniziano a muoversi in vista del mercato estivo, cercando di portare al più presto i nuovi giocatori. La Lazio per piazzare il colpo dovrà aspettare di capire a quale competizione europea parteciperà, ma nel frattempo può già individuare i giocatori che andranno in scadenza a 0 e quindi non sarà necessario spendere nulla per il cartellino.

CALCIATORI A 0

Il reparto dove bisognerà avere più rinforzi è senza dubbio quello difensivo. Musacchio dovrebbe abbandonare a fine stagione mentre Hoedt potrebbe essere riscattato a 5 milioni e a quel punto la Lazio avrebbe ben 5 difensori: Radu, Hoedt, Acerbi, Luiz Felipe e Patric. Il contratto di quest’ultimo scadrà nel 2022 e forse se non dovesse venirgli rinnovato potrebbe essere messo sul mercato e a quel punto i difensori da prendere saranno 2. In uscita dal Napoli c’è Nikola Maksimovic, difensore che potrebbe dare il suo apporto alla Lazio, accostato più volte durante il mercato invernale, a giugno sarà libero di firmare a 0. Oltre a Maksimovic che conosce bene il campionato italiano ci sono: Mustafi, Balbuena e Dragovic, Sakho; questi 4 oltre al quasi ex Napoli sono le piste più percorribili e facili. A 0 ci sono anche dei top player che al momento non sono in orbita biancoceleste a causa del loro ingaggio elevato: Sergio Ramos, Alaba, Garcia, Thiago Silva e David Luiz. Uno dei parametri 0 potrebbe affiancare il sogno di mercato difensivo: il laziale Romagnoli. Oltre alla difesa si pensa anche all’attacco, nel mirino c’è sempre il colombiano Borré a 0 che ha strizzato l’occhio ai biancocelesti e aspetta una loro chiamata

Continua a leggere

Articoli più letti