Seguici sui Social

News

ROMA Perotti: “Era fondamentale fare i tre punti, ma per la Champions…”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Stemma della AS Roma
PUBBLICITA

Al termine della gara vinta con l’Udinese, l’attaccante della Roma Perotti ha parlato anche della lotta Champions.

Con la rete del 2-0, ha messo il sigillo sulla terza vittoria consecutiva in campionato e sul terzo posto (momentaneo) in solitaria dei giallorossi. L’attaccante della Roma Perotti, intervenuto al termine della gara con l’Udinese, ha parlato anche della lotta Champions con Inter e Lazio.

Piano piano – le parole a ‘Premium Sport’ – stiamo ritrovando la strada che avevamo intrapreso all’andata. Dovevamo vincere per forza perché ora arriveranno partite molto dure. Era fondamentale fare i tre punti, non è un campionato facile, a parte Napoli e Juventus, siamo tutte là e questo era un campo durissimo, per fortuna abbiamo segnato e l’abbiamo chiusa, ora pensiamo allo Shakhtar in maniera più tranquilla”.

  Frasi strumentalizzate dopo il Bayern. La replica della Lazio

LEGGI ANCHE LE ULTIME CLAMOROSE DA AREZZO 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER


Conferenza stampa

Conferenza stampa, Inzaghi: “Sinisa è un amico oltre che un grande allenatore”

Pubblicato

il

Inzaghi

I commenti dell’allenatore della Lazio a un giorno dal match di Bologna

Formello. Simone Inzaghi durante la conferenza stampa di oggi ha rivolto parole affettuose verso Sinisa Mihajlovic, allenatore della squadra che la Lazio affronterà domani a Bologna ma anche ex giocatore biancoceleste. “Il Bologna, è un’ottima squadra, con buonissime individualità. Soprattutto mi fa piacere rivedere Sinisa, è un amico oltre che un grande allenatore: sicuramente avrà preparato la partita nel migliore dei modi, sarà una gara difficile da affrontare al meglio da subito». Sulla formazione non si sbilancia, anche se pesa l’assenza di Escalante. A pochi giorni dalla clamorosa sconfitta contro il Bayern Monaco, Inzaghi tira le somme: “Siamo reduci da una brutta sconfitta ma è nostro dovere smaltire al più presto ciò che è successo martedì e trasformarlo in carica positiva per la partita di domani. Sarà una gara delicata e dovremo affrontarla nel migliore dei modi“, conclude il mister.

Continua a leggere