sabato, Giugno 8, 2024

Facco critica Lazio e Juventus: “Brutta partita”. Poi ricorda Davide Astori

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Intervenuto ai microfoni l’ex biancoceleste Mario Facco  critica Lazio e Juventus per lo spettacolo offerto. Inoltre dice la sua sulla gara di Europa League con la Dinamo Kiev e ricorda Davide Astori.

Intervenuto a Radiosei Facco ricorda Davide Astori: “Non ci sono parole per esternare il dolore per questo ragazzo di 31 anni, conosciuto da tutti, all’apice del successo. E’ una cosa che ti lascia senza parole e pensi alla famiglia, alla figlia. E’ una cosa incredibile, uno penserebbe a uno scherzo e invece purtroppo è la verità”.

Punti Chiave Articolo

Poi su Lazio Juventus: “E’ stata una brutta partita. Troppi tatticismi, nessuno si è sbilanciato. Poi alla fine come spesso succede ha vinto la squadra più fortunata ma onestamente non mi è piaciuta nessuna delle due. A questo punto avrei preferito uno 0-0 scialbo ma che ci avrebbe permesso di smuovere la classifica”.

Dalla Juve ci si aspettava di più: “E’ nella nostra mentalità, si punta sempre al punticino, si cerca di fare il minimo indispensabile. Si cerca di restare nel gruppo senza lasciarsi staccare. Io credo che gare così brutte fra la prima e la terza in classifica non dovrebbero mai vedersi”.

Su LazioDinamo Kiev: “E’ una gara insidiosa, va affrontata con la miglior squadra possibile. Non capisco le dinamiche del turnover. La posta in palio è importante, le scelte credo siano obbligate. Poi dovessero esserci delle assenze a causa di forza maggiore uno può cambiare. Ma cambiare tanto per farlo… io certi giocatori non li sostituirei mai”.

POLVERI BAGNATE: L’ATTACCO DELLA LAZIO SI E’ FERMATO

SEGUI IL NOSTRO PROFILO TWITTER

SCIOPERO ATAC: PROBLEMI PER LAZIO DINAMO KIEV


LIVE NEWS