Seguici sui Social

News

E’ Lionel Messi il calciatore più pagato al mondo

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Leo Messi attaccante del Barcellona
PUBBLICITA

E’ Lionel Messi il calciatore più pagato al mondo. Il fuoriclasse del Barcellona riceve 25.000 euro per ogni minuto di gioco.

LIONEL MESSI IL CALCIATORE PIU’ PAGATO AL MONDO

Come riportato dalla rivista francese France Football il campione argentino in questa stagione (2017/18) ha dichiarato un reddito complessivo di 126 milioni di euro. Superato il suo più acerrimo rivale Cristiano Ronaldo del Real Madrid, che guadagna ‘solo’ 94 milioni di euro. Calcolando lo stipendio in base ai minuti effettivamente giocati Messi ha ricevuto uno stipendio di 1,5 milioni di euro l’ora, 25.000 euro al minuto. Il nuovo contratto che lo lega al Barcellona scade nel 2021. Come per Ronaldo tantissime le sponsorizzazioni anche per Messi. La principale è l’Adidas, in contrapposizione alla Nike del portoghese. Cristiano Ronaldo ha firmato un contratto a vita con la Nike, Messi ha fatto lo stesso con Adidas. I termini esatti del contratto non sono stati svelati ma l’argentino dovrebbe ricevere una percentuale per sempre. Messi ha inoltre legato il proprio volto a campagne di successo come Pepsi, Gillette e Turkish Airlines. Forbes calcola i guadagni di Messi per queste sponsorizzazioni sui 30 milioni. L’argentino però si dedica anche alle persone che soffrono e fa spesso beneficienza. Da tempo è ambasciatore dell’Unicef e da poco ha annunciato di sostenere la campagna contro l’epatite C.

LA TOP 5 DEL 2018

Dopo Messi, in seconda posizione, fra ingaggio lordo, premi e introiti pubblicitari, come detto c’è Cristiano Ronaldo (94 mln), poi Neymar (81,5 mln). Alle loro spalle, ma distanziati, Gareth Bale (44 milioni di euro) e Gerard Pique’ (29 mln). Il primato tra gli allenatori spetta al tecnico del Manchester United Jose’ Mourinho, 26 milioni di euro guadagnati. Alle sue spalle il ct della Cina Marcello Lippi, 23 milioni, Diego Simeone (22 mln), Zinedine Zidane (21 mln) e Pep Guardiola (20 mln).

CHAMPIONS LEAGUE – GRAVI ACCUSE DI DALGLISH NEI CONFRONTI DELLA ROMA

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

TARE PARLA DELLA LAZIO E DELLA SUA CARRIERA


News

Biasin ironizza su Musacchio, ma vede gli ottavi dal divano

Pubblicato

il

L’ errore di Musacchio è costato caro alla Lazio e sui social spopolano i meme. Ma anche tweet di giornalisti come quello di Biasin

Fabrizio Biasin giornalista e tifoso dell’Inter è noto su Twitter per i suoi tweet taglienti, ironici che dividono gli utenti e i tifosi. Questa volta la sua vittima è stato il difensore della Lazio Musacchio. Il biancoceleste ha dato il via al poker bavarese con uno sciagurato retropassaggio. Biasin ha così commentato su Twitter: “C’e solo una cosa più anomala di Ibra a Sanremo: Musacchio in Champions League“. Non si sono fatti attendere i commenti dei tifosi laziali, contrariati da questa presa in giro. ma gli stessi tifosi hanno anche fatto presente al giornalista come la sua Inter non si fosse qualificata agli ottavi di finale di Champions e neanche in Europa League. Però dal divano comodo di casa si ironizza chi è tra le 16 migliori d’Europa… Strana la vita, strano il calcio.

LEGGI LE DURE PAROLE DI UN EX CALCIATORE CHE SMINUISCE IL VALORE DELLA LAZIO

Continua a leggere