Articolo copertina

Inzaghi parla del suo rapporto con gli albanesi della Lazio

Il ds della Lazio Tare e il tecnico Inzaghi

Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha rilasciato una breve intervista al canale albanese RTSH Sport. Nel corso dell’intervista Inzaghi parla del suo rapporto con gli albanesi della Lazio.

Inzaghi parla del suo rapporto con gli albanesi della Lazio: “Nel corso della mia carriera ho incrociato alla Lazio alcuni calciatori albanesi. Igli Tare è stato mio compagno di squadra e ora è il mio direttore sportivo. Da allenatore ho avuto Strakosha e Berisha, ho conosciuto anche Cana. Posso affermare che sono tutti veri professionisti. Con Tare siamo amici da tanto tempo e ora lavoriamo insieme. E’ un direttore sportivo molto bravo, questo lo sanno tutti. La Lazio compete con le migliori squadre italiane per la Champions grazie alle sue idee e alle sue scelte con i giocatori, che sono arrivati a costi contenuti. Ho avuto la fortuna di allenare Strakosha sin dalle giovanili, le sue qualità già le conoscevo. All’inizio era Marchetti il titolare e Berisha non voleva fare il dodicesimo. Quindi Strakosha è rientrato dal prestito a Salerno ed è stato promosso secondo portiere. Poi quando Marchetti si è infortunato, ho creduto in lui. Thomas ha ripagato la mia fiducia e devo dire che, oltre a essere un grande portiere, è anche un grande uomo”.

CALCIOMERCATO – DERBY LAZIO ROMA PER UN PORTIERE

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

LAZIO – INTER: TERMINATA ANCHE LA CURVA MAESTRELLI