Articolo copertina

LAZIO INTER Giordano: “Questa gara è una finale, non bisogna stravincere ma vincere”

Giordano Lazio

LAZIO INTER Giordano parla del big match di domenica allo stadio Olimpico tra biancocelesti e nerazzurri.

LAZIO INTER GIORDANO A RADIOSEI 

“L’ambiente biancoceleste mi sembra troppo nervoso, la partita di Crotone ha lasciato tanta amarezza. L’Inter è molto silenziosa mentre qui si parla troppo. de Vrij? Non lo conosco come persona ma nelle ultime due gare ci ha fatto prendere minimo due punti con altrettanti salvataggi sulla linea. Arriva alla sfida con i nerazzurri senza macchie se non qualche errore che può starci, tra l’altro senza nessuna diffida. Io lo farei giocare perché si è sempre comportato bene. Non ci penserei due volte, è il più forte della difesa e deve giocare”.

E ANCORA…

“L’Inter sa difendersi bene, ha subito solo 28 gol. La Lazio ne ha subiti molti di più. I nerazzurri hanno il morale alle stelle nonostante la sconfitta. La squadra di Spalletti non si sbilancerà. Questa gara è una finale, non bisogna stravincere ma vincere. La Lazio ha a disposizione due risultati su tre e non è poco. L’ideale sarebbe portarsi in vantaggio e gestire la partita. Immobile deve giocare anche se non al 100%. A centrocampo invece punterei su Murgia senza rischiare Lukaku che non è al meglio, mettendo Lulic a sinistra”
.

LE PAROLE DELL’EX PANCARO SU LAZIO – INTER

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

L’EX MILAN ANTONINI ELOGIA MILINKOVIC