News Non solo Lazio

Sporting Lisbona: tifosi aggrediscono giocatori, tecnici e personale

Sporting Lisbona logo

Sporting Lisbona: tifosi aggrediscono giocatori, tecnici e personale. Un gruppo di circa cinquanta persone incappucciate, a quanto riferito dal quotidiano portoghese A Bola, ha fatto irruzione nel centro di allenamento aggredendo alcuni calciatori della prima squadra, il tecnico Jorge Jesus e il suo collaboratore Raul José.

SPORTING LISBONA: TIFOSI AGGREDISCONO GIOCATORI, TECNICI E PERSONALE

Si è trattato di una vera e propria spedizione punitiva seguita alla sconfitta nell’ultimo turno di campionato in casa del Maritimo. Sconfitta che ha tagliato fuori lo Sporting dalla prossima Champions League. Tra i giocatori aggrediti anche Bas Dost (sono stati necessari alcuni punti di sutura alla testa), Acuña, Rui Patrício, William Carvalho e Battaglia. Durante l’assalto è stato danneggiato anche uno spogliatoio.

IL COMUNICATO DEL CLUB

Il club ha confermato la notizia e emesso un comunicato stampa condannando “con veemenza quanto accaduto. Non possiamo tollerare in alcun modo atti di vandalismo e le aggressioni a giocatori, allenatori e componenti dello staff del club, sono episodi e atti criminali che non hanno nulla a che fare con la società. Lo Sporting non è e non può essere questo. Prenderemo tutte le misure necessarie per individuare i responsabili e far sì che vengano puniti come meritano”.

CROLLA UNA GRADINATA A BARCELLONA: DIVERSI I FERITI

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

LAZIO – INTER: AUSILIO CI CREDE

CONTENUTI SPONSORIZZATI