Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO CALCIO MERCATO Krunic l’obiettivo di Tare. Ecco la strategia

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

LAZIO CALCIO MERCATO Krunic in pole per il centrocampo biancoceleste. Tare segue il suo pupillo e spera di strapparlo all’Empoli

LAZIO CALCIO MERCATO Krunic obiettivo dei biancocelsti per la nuova stagione, per rinforzare la mediana. Il centrocampista bosniaco è reduce da un agrande campionato con la maglia dell’Empoli, con cui ha centrato la promozione in Serie A. Sotto la guida di Andreazzoli, il vice capitano della Bosnia ha dato il meglio di sè collezionando 36 presenze condite da 5 gol e 10 assist. E’ il Milinkovic dell’Empoli, così lo ha ribattezzato il presidente dei toscani, Corsi.

LA STRATEGIA DELLA LAZIO

Per strapparlo ai toscani occorrerà non scendere sotto agli 8 milioni più bonus. Questo, secondo le indiscrezioni raccolte dalla nosta redazione, che ha capito anche come il prezzo possa essere abbassato con l’inserimento di una contropartita. Questa porta il nome di Cataldi, pupillo di Corsi, che lo ha chiesto a più riprese alla Lazio anche in passato. Tutto dipenderà anche dai movimenti a centrocampo in casa Lazio. L’offensiva ci sarà dopo aver capto anche le intenzioni di Cataldi, di ritorno dal Benevento e di Krunic stesso. Il bosniaco dovrà decidere se rimanere all’Empoli per confermarsi ancora un anno, oppure spiccare subito il volo… con le aquile biancocelesti.

  LAZIO BAYERN Inzaghi: "Da sfavoriti abbiamo fatto grandi cose"

ASSE DI MERCATO TRA LAZIO E GENOA, LEGGI I DETTAGLI

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

SEGUICI SU TWITTER


Articolo copertina

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio

Pubblicato

il

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio: le ultime.

Lazio Torino, i tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio. I test sono stati svolti ieri pomeriggio e gli ultimi risultati sono arrivati questa mattina. Un tocco di sereno sul cielo dei piemontesi, dopo quasi una settimana di nubi positive. Per il ritorno alla normalità occorrerà però atttendere il giro di domani. Il bilancio attuale parla di 10 positivi, 8 nella squadra e 2 nello staff. Un numero che sale a quota 16, contando anche i familiari dei contagiati. A preoccupare la Asl è soprattutto il fatto che l’intero gruppo sia positivo alla variante inglese del Covid. Per il momento gli allenamenti in casa granata sono consentiti solo in forma individuale: in caso di tutte negatività anche nei tamponi di domani, si tornerà a lavorare anche in gruppo. La trasferta di martedì contro la Lazio resta dunque a rischio: a tal proposito, l’ultima parola spetterà all’Asl locale, al momento ancora piuttosto perplessa. Da chiarire soprattutto come sarà effettuato il viaggio: il rischio è che possa contribuire a diffondere l’infezione anche tra persone esterne al gruppo squadra.

Continua a leggere