Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

News

CROAZIA Badelj carico per la Nations League: “Onorato di vestire questa maglia. Con la Spagna…”

Pubblicato

in

Badelj centrocampista Lazio


carico per la . Il centrocampista biancoceleste guarda già all’esordio di martedì contro la .

CROAZIA Badelj carico per la Nations League. L’esordio è fissato per martedì 11 settembre contro la Spagna. Ma il mediano biancoceleste si è già riscaldato con un’ottima prestazione nell’amichevole di giovedì contro il . In campo per tutti i 90′, l’ex viola è stato anche insignito della fascia di capitano, nel finale, dopo l’uscita di Perisic. Queste le parole di Badelj ai cronisti sulla sfida con i lusitani: “Anche la partita amichevole contro la Russia l’anno scorso l’ho terminata come capitano. Contro il Portogallo sarebbe potuta andare meglio, ma siamo stati anche fortunati perché loro hanno avuto alcune occasioni per vincere la sfida. Sono una squadra molto forte, ma siamo rimasti compatti. L’atmosfera nel gruppo è ottima, ancora migliore dopo il Mondiale in Russia. Sono rimasto molto colpito dalla motivazione dei giocatori più esperti, che continuano a volere il meglio per la propria squadra. Siamo tutti onorati di vestire questa maglia. Ora ci aspetta la Spagna, sarà una partita bellissima”.

LEGGI ANCHE IL RESOCONTO DI ITALIA-POLONIA

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Pubblicità

News

Inzaghi è sereno “Abbiamo vissuto due giorni surreali. Bene il punto di oggi”

Pubblicato

in



Il mister della Lazio subito dopo la fine della gara contro il Bruges ai microfoni di Sky

E’ da poco finita una gara difficile, non tanto per la qualità dell’avversario, quanto per i presunti casi covid presenti a Formello che hanno falcidiato la formazione di Inzaghi in questa trasferta europea. Ciononostante è un Simone Inzaghi sereno e fiducioso della forza della sua squadra.

“I ragazzi sono stati bravi, abbiamo preparato la gara fra mille difficoltà, abbiamo fatto il massimo e nelle ultime due occasioni potevamo fare di più. Diciamo che nel caso del rigore di Patric devevamo fare più attenzione, però al di la di quello, abbiamo avuto un ottimo approccio. Abbiamo vissuto due giorni surreali che però ci hanno unito.  Il punto di oggi è importante perché fra mille difficoltà abbiamo messo a segno una buona gara”

 

Continua a leggere

Articoli più letti