Seguici sui Social

News

LAZIO Ecco il nuovo osteopata: è un ex giallorosso

Pubblicato

in



LAZIO Ecco il nuovo osteopata: si tratta di un ex membro dello staff sanitario della Roma.

Pubblicità

LAZIO Ecco il nuovo osteopata. A prendere il posto di Riccardo Contigliani, dimessosi durante il ritiro di Marienfeld, sarà Maurizio Brecevich. Quest’ultimo, dal 2009 a luglio 2015, ha lavorato per la Roma: “Ogni anno la storia è stata la stessa, il contratto scadeva, seguiva un po’ di silenzio, che sinceramente non ho mai capito, e mi richiamavano verso settembre. È stato così lo scorso anno, in America c’era un altro osteopata, poi è squillato il telefono. A volte rientravo nello staff, altre no, ma stavo sempre con loro“. Aria di derby, dunque. Ma ciò non intaccherà le sue doti di (ottimo) professionista: “Già da 2 anni i giocatori scappavano da Trigoria e venivano nel mio studio“, ha raccontato. Soprannominato da Zeman “il mago della caviglia”, il suo arrivo rasserenerà un pò il clima nello staff sanitario biancoceleste. Nei primi giorni in Germania c’erano state infatti delle incomprensioni tra l’ex osteopata Contigliani e un fisioterapista circa il recupero di alcuni giocatori. E nemmeno l’intervento di Tare e Peruzzi era servito a ripianare la situazione. Degenerata con le dimissioni di Contigliani e l’allontanamento del fisioterapista.

Quello di Brecevich non sarà però l’unico nuovo acquisto nello staff sanitario: nei piani di Lotito infatti anche l’inserimento di uno o due nuovi fisioterapisti. La cui assenza nel frattempo è stata colmata dall’ex massaggiatore della Primavera Romano Papola. A loro il compito di riportare in società – giocatori e staff compreso – l’armonia e la serenità dei tempi migliori. Dopo la sosta ci sarà infatti da correre parecchio e nessuno dovrà marcare visita.

LEGGI ANCHE BADELJ DAL RITIRO DELLA CROAZIA

SEGUICI ANCHE SU LA CRONACA DI ROMA

Continua a leggere
Pubblicità