Seguici sui Social

News

JUVENTUS Marotta annuncia l’addio ai bianconeri

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Giuseppe Marotta ad e dg della Juventus
PUBBLICITA

Marotta annuncia l’addio ai bianconeri. Poco prima della gara tra Juventus-Napoli l’amministratore delegato bianconero Giuseppe Marotta ha annunciato a sorpresa il suo addio al club torinese.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport Marotta annuncia l’addio ai bianconeri: “Il mio mandato di amministratore delegato scadrà il 25 ottobre. La società sta portando avanti una politica di rinnovamento e per lunedì è prevista la presentazione della lista dei consiglieri. Tra questi non comparirà più il mio nome. Ringrazio la società per questi anni indimenticabili e dico che resterò comunque Direttore generale dell’Area Sport. Fino a quando lo valuteremo con il Presidente”.

ROMA – LAZIO: CONSIDERAZIONI POST DERBY

  Lazio Luis Alberto: "Bayern? Si può battere. Alla Lazio sto bene"

SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA, TWITTER E FACEBOOK

LACRONACADIROMA.IT – SEGUI ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

JUVENTUS – NAPOLI: BIANCONERI IN FUGA


Conferenza stampa

Conferenza stampa, Inzaghi: “Sinisa è un amico oltre che un grande allenatore”

Pubblicato

il

Inzaghi

I commenti dell’allenatore della Lazio a un giorno dal match di Bologna

Formello. Simone Inzaghi durante la conferenza stampa di oggi ha rivolto parole affettuose verso Sinisa Mihajlovic, allenatore della squadra che la Lazio affronterà domani a Bologna ma anche ex giocatore biancoceleste. “Il Bologna, è un’ottima squadra, con buonissime individualità. Soprattutto mi fa piacere rivedere Sinisa, è un amico oltre che un grande allenatore: sicuramente avrà preparato la partita nel migliore dei modi, sarà una gara difficile da affrontare al meglio da subito». Sulla formazione non si sbilancia, anche se pesa l’assenza di Escalante. A pochi giorni dalla clamorosa sconfitta contro il Bayern Monaco, Inzaghi tira le somme: “Siamo reduci da una brutta sconfitta ma è nostro dovere smaltire al più presto ciò che è successo martedì e trasformarlo in carica positiva per la partita di domani. Sarà una gara delicata e dovremo affrontarla nel migliore dei modi“, conclude il mister.

Continua a leggere