Seguici sui Social

Cronaca

CASTELNUOVO DI PORTO (RM) — Colpito da ischemia: così hanno salvato un 78enne

Pubblicato

in



CASTELNUOVO DI PORTO (ROMA) — Un medico in pensione di 78anni è stato trovato svenuto in casa in seguito a un’ischemia cerebrale. Decisive la denuncia della scomparsa da parte dell’amico e la prontezza nei soccorsi

Pubblicità

CASTELNUOVO DI PORTO — Non aveva notizie dell’amico da giorni, nessuna risposta alle telefonate. Così questa mattina, un residente della zona si è recato presso la caserma dei carabinieri per denunciarne la scomparsa. In seguito alla segnalazione, i militari si sono dunque recati presso l’abitazione dell’uomo. Una volta dentro grazie anche all’intervento dei vigili del fuoco, le forze dell’ordine hanno trovato l’uomo steso sul pavimento e privo di conoscenza. Prontamente sono intervenuti sul posto i sanitari del 118, che hanno trasportato il 78enne presso l’ospedale di Monterotondo. Qui i dottori hanno appurato che l’ex medico era stato colpito da un’ischemia cerebrale, almeno due giorni prima. L’uomo, ancora in prognosi riservata, non è in pericolo di vita.

ROMA CIAMPINO, TENTATA RAPINA 

SEGUICI SU FACEBOOK 

 

La Cronaca di Roma @ 2018

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità