Lazio pallavolo

LAZIO PALLAVOLO – Espuganto il campo di Anguillara

La S.S. Lazio Pallavolo torna dalla trasferta ad Anguillara con una vittoria al tie-break al termine di una partita molto combattuta e altalenante per entrambe le formazioni

ALTRA VITTORIA PER LA LAZIO PALLAVOLO – Coach Di Vanno schiera in campo Valenti, Mestriner, Buongiorno, Del Mastro, Ricci, Spampinato e Recupito nel ruolo di libero. Spazio durante la partita anche per Pietrobono, Cirillo e Cirino. Nel primo set i giocatori biancocelesti partono contratti poi Valenti e compagni recuperano fino a chiudere a loro favore con il punteggio di 25-23. Anguillara nel secondo parziale pareggia i conti, ma la Lazio rialza la testa e conquista il terzo set 25-22. Il quarto set è tutto da dimenticare per la formazione biancoceleste trascinata al tie-break dai padroni di casa, un tie break che però vede la S.S. Lazio reagire con una grande prova di orgoglio e conquistare la vittoria espugnando un campo ostico come quello di Anguillara.

LE PAROLE DEL SECONDO COACH, FABRIZIO TOZZI

È stata una partita difficile e a tratti pensavamo di averla persa. In alcuni momenti i giocatori sembravano non seguire le indicazioni che arrivavano dalla panchina, poi per fortuna tutto è girato nella giusta direzione. Dopo due vittorie il morale è buono, si continuerà a lavorare in settimana con serenità”. Così commenta il centrale Federico Spampinato: “Questa è una vittoria molto importante perché è maturata dopo una settimana difficile a causa di alcune defezioni. Sapevamo di incontrare una squadra molto tosta, peccato perché abbiamo avuto la possibilità di chiudere prima la partita, ma va bene così. Siamo un buon gruppo, formato da bravi giocatori e da brave persone, c’è la giusta amalgama sia a livello tecnico che caratteriale”.

LEGGI ANCHE NAINGGOLAN SALTERA’ LAZIO INTER

SEGUICI SU FACEBOOK…  

..SU TWITTER   E  SU GOOGLE EDICOLA