Seguici sui Social

Cronaca

OSSA NUNZIATURA – Spunta un nuovo indizio

Pubblicato

in



Le due ragazze scomparse Orlandi e Gregori

Ossa Nunziatura: spunta un nuovo indizio. Si tratta di un molare rinvenuto tra i resti. Lunedì inoltre arriverà la conferma sul sesso ma per il Dna serviranno ancora altri giorni.

Gli inquirenti effettueranno una serie di analisi sulle ossa nunziatura. Gli investigatori sono stati incuriositi dalla presenza di un dente, probabilmente un molare, che potrebbe essere quello del giudizio. Se così fosse si potrebbe escludere che i resti appartengano a un bambino. Il dente del giudizio infatti compare generalmente tra i 16 e i 25 anni. Inoltre i magistrati intendono acquisire una serie di documenti legati ai lavori di ristrutturazione effettuati a Villa Giorgina negli ultimi decenni. Tra i documenti anche quelli relativi a chi ha alloggiato nella dependance dell’ambasciata della Santa Sede a Roma dove e’ stata fatta la scoperta. 

SEGUICI SU FACEBOOK

IL MALTEMPO NELLA CAPITALE PROSEGUE

La Cronaca di Roma @ 2018

Continua a leggere
Pubblicità