Seguici sui Social

Articolo copertina

SASSUOLO LAZIO PAGELLE – Parolo su tutti, Milinkovic irritante

Pubblicato

in

Lazio Salisburgo. Marco Parolo sotto la Curva Nord


Sassuolo Lazio pagelle: ecco i voti della nostra redazione alla 12^ partita di Serie A dei biancocelesti.

Pubblicità

LAZIO (3-5-1-1):

Strakosha 6 – Incolpevole sul gol di Ferrari: troppo ravvicinato il colpo di testa del centrale avversario. Rischia la frittata nel finale rinviando addosso a Babacar che per fortuna non centra la porta. Per il resto si destreggia bene anche nelle uscite.

Luiz Felipe 5,5 – Anche lui ha colpe sul gol di Ferrari dopo Lulic: il cross dei neroverdi è alto e morbido ma non in due non riescono a evitare il pareggio degli avversari.

Acerbi 6 – Partita sufficiente per la colonna difensiva della Lazio nonostante il centrocampo biancoceleste oggi non abbia fatto filtro alla perfezione.

Radu 6 – Il rumeno gestisce le difficoltà fisiche della squadra che ha giocato giovedì in Europa League: gara di sostanza.

Patric 5 – Lo spagnolo non replica le prestazioni delle scorse settimane: oggi partita incolore. In difficoltà in copertura e mai pericoloso in attacco. Da rivedere

Parolo 7 – Settimana fantastica per il motorino biancoceleste: si inserisce alla grande in area di rigore e raccoglie la respinta dei neroverdi sul tiro di Luis Alberto segnando. Cinico

Lucas Leiva 5,5 – Tornare da un infortunio non è mai facile ma il brasiliano gioca una partita di sostanza senza i suoi soliti strappi. Al 77′ Berisha s.v.

Milinkovic 5 – Davvero indolente e senza nerbo oggi il sergente: da lui ci si aspetta sempre la sterzata decisiva che purtroppo non è arrivata.

Lulic 5 – Colpevole sul gol del pareggio del Sassuolo: fa colpire indisturbato di testa Ferrari che non lascia scampo a Strakosha. Per il resto partita confusionaria e con poca spinta sulla fascia. Sotto tono. Al 72′ Lukaku 6 – La condizione fisica ancora lo condanna ma la sua velocità potrà essere molto utile in questa stagione.

Luis Alberto 6 – Lo spagnolo è sembrato più pimpante tanto che dal suo tiro insidioso scaturisce il gol di Parolo. Non ci sono ancora i lampi dello scorso anno ma il giocatore è in ripresa. Al 55′ Correa 6 – Non riesce a dare lo strappo decisivo in avanti: al 92′ ha una buona occasione dal limite ma la spreca malamente tirando alto sopra la traversa.

Immobile 6 – Il folletto napoletano dà il suo solito contributo in attacco senza però trovare il pertugio giusto per la segnatura.

All. Inzaghi 6 – I suoi cambi non danno la scossa giusta alla squadra che non riesce a trovare il gol da 3 punti. La stanchezza fisica dell’Europa League si è fatta sentire: ora la sosta per ricaricare le batterie. 

SASSUOLO (3-4-3): Consigli 6; Marlon, 6,5 Magnani 6, Ferrari 6,5; Lirola 6, Locatelli 6, Duncan 6,5, Sensi 5,5 al 60′ Djuricic 5,5, Adjapong 5,5 all’80’ Rogerio 6; Berardi 6, Boateng 5,5 All’84’ Babacar s.v, Di Francesco 6. All. De Zerbi 6,5.

Arbitro Calvarese 4,5 – La sua direzione insufficiente sotto ogni punto di vista: mancano cartellini per i neroverdi e in più ha fischiato a senso unico per la squadra di casa. Comica la simulazione fischiata a Correa dopo un fallo netto degli avversari.

SEGUICI SU TWITTER

LE PAROLE DI ACERBI A FINE MATCH

 

 

Continua a leggere
Pubblicità