Seguici sui Social

News

Lazio Peruzzi sta decidendo se dire addio ai biancocelesti

Pubblicato

in



sta decidendo se dire addio ai biancocelesti dopo gli ultimi avvenimenti di questi giorni che hanno portato al ritiro

L’ex portiere biancoceleste sta seriamente pensando di dire addio alla Lazio rinunciando al suo ruolo all’interno della società. Già deluso da a inizio stagione quando prese Proto senza neanche dirglielo nonostante Peruzzi avesse indicato Sirigu come candidato ideale. In più in estate disse a che avrebbe firmato il rinnovo ma se alcune condizioni fossero cambiate, avrebbe mollato tutto. E ora forse queste condizioni si stanno per verificare.

Come riporta Il Messaggero, il clima non del tutto sereno tra e Lotito lo starebbe portando all’ipotesi d’addio perché lo sta portando ai margini del progetto. Annunciare il ritiro alla squadra, è toccato a lui, dopo che altri si erano intromessi al suo posto per altre questioni. Anche alcuni giocatori della squadra ultimamente lo stanno sorpassando e questo non gli sta facendo piacere. Potrebbe dire addio a gennaio o rimanere fino a giugno per poi salutare i biancocelesti. Secondo alcune voci, si parla già di un possibile sostituto che Lotito sta cercando, il nome potrebbe essere quello di , conosciuto da alcuni compagni di squadra ed ex capitano biancoceleste.

SEGUICI SU FACEBOOK

CESARI PARLA DEI TORTI SUBITI IN ROMA INTER MA CITA LA LAZIO

News

Riapertura stadi – Gravina: “1000 persone sono poche”

Pubblicato

in



Riapertura stadi – Per le prossime partite di Serie A, saranno 1000 gli spettatori che potranno recarsi presso gli impianti sportivi

Riapertura stadi – In questo senso, nella giornata di oggi si è espresso il Presidente della Figc Gabriele Gravina: “C’è un’esigenza generale del nostro Paese, quella di tornare alla normalità. Vogliamo tutti riprendere la cadenza della nostra vita in tutti i settori. È necessario tornare a coltivare le nostre passioni. Non c’è nulla ancora di graduale, 1000 spettatori sono pochi, ma è comunque importante ripartire, anche in B e C. Il calcio ha dimostrato grande responsabilità e con i comportamenti ha anche dimostrato di meritare fiducia. Vogliamo riaprire gli stadi a più gente. Durante alcune amichevoli estive si sono fatti passi avanti. La gradualità deve essere proporzionale, altrimenti ci sarebbero tanti problemi, anche nelle serie minori. Il rispetto del distanziamento sociale è fondamentale. Il protocollo sui tamponi? Penso che il Cts ci darà ragione, mi auguro che in settimana la situazione possa sbloccarsi e si possa allentare la presa”. Così Gravina ai microfoni di Radio Anch’io Sport.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?