PRIMAVERA 2 LAZIO FOGGIA Cinquina casalinga degli aquilotti di Bonacina

PRIMAVERA 2 LAZIO FOGGIA I ragazzi di Mister Bonacina calano il pokerissimo e si sbarazzano dei pugliesi tra le mura amiche del Fersini di Formello.

PRIMAVERA 2 LAZIO FOGGIA Pokerissimo dei ragazzi di Bonacina al Fersini di Formello. Gli aquilotti si sono imposti con un netto 5-0 contro il Foggia allenato da Pavone. E’ l’ultimo arrivato, l’olandese Nimmermeer, ad aprire le marcature. Il raddoppio arriva con il brasiliano Capanni e prima della chiusura di tempo arriva il tris firmato Zitelli. Nel finale la Lazio arrotonda. Dopo aver sbagliato un rigore con Silva al 55esimo, sono prima Zilli poi Cerbara a chiudere definitivamente il match. Da segnalare, prima della chiusura, l’espulsione del capitano dei Satanelli Cavallini. Questa vitoria permette ai ragazzi di Bonacina di mantenere il primo posto in classifica.

IL TABELLINO

LAZIO (3-5-2): Alia; Kalaj, Silva, Baxevanos; Zitelli, Czyz, Bianchi, Mohamed (46′ Francucci), Falbo (64′ Kaziewicz); Nimmermeer (74′ Zilli), Capanni. A disp.: Marocco, Furlanetto, De Angelis, Shoti, Bertini, Cerbara, Cesaroni, Scaffidi, Russo. All.: Valter Bonacina

FOGGIA (3-5-2): Di Stasio D.; Catapano (78′ Fiore), Di Stasio S., De Vitis (46′ Urbanski), Cucci; De Luca, Arena, Muscatiello (62′ Carella); Cavallini, Antonelli, Marini (62′ Palumbo).  A disp.: Pitarresi, Lioce, Lisi, Rizdal. All.: Gaetano Pavone

Arbitro: Daniele Rutella (sez. Enna). Ass.: Michele Somma e Francesco D’Apice.

Marcatori: 9′ Nimmermeer (L), 29′ Capanni (L), 38′ Zitelli (L), 81′ Zilli (L), 85′ Cerbara (L)

Espulso: 86′ Cavallini (F)

NOTE. Ammonito: 48′ Urbanski (F)