LAZIO UDINESE Dopo il rinvio ecco la possibile data di recupero

LAZIO UDINESE Dopo il rinvio ecco la possibile data di recupero.

LAZIO UDINESE Dopo il rinvio ecco la possibile data di recupero. La gara era inizialmente prevista per lunedì 25 febbraio alle 20.30, ma è stata spostata a data da destinarsi. La decisione, già presa a dicembre, è divenuta ufficiale dopo l’accesso  alla semifinale di Coppa Italia dei biancocelesti. I quali non avrebbero i canonici 3 giorni di riposo tra un match e l’altro nella settimana tra il 25 febbraio e il 3 marzo.

Complice il ritorno dei sedicesimi di Europa League tra Siviglia e Lazio, in programma in Andalusia il 20 febbraio, il match con l’Udinese era stato spostato al lunedì. Ma a complicare il programma è intervenuta la semifinale di Coppa Italia, che porta i biancocelesti obbligatoriamente in campo mercoledì 27 febbraio. Spostare questa gara al giorno successivo è impossibile, visto che il 2 marzo c’è il derby Lazio-Roma. Che nemmeno lui può essere spostato, con i giallorossi impegnati nell’ottavo di Champions in casa del Porto il 6 marzo. Impossibile anche anticipare Lazio-Udinese al 24 febbraio, perchè l’Olimpico è già occupato da Italia-Irlanda del Sei nazioni di rugby.

Per il recupero di Lazio-Udinese, sarà dunque sfruttata la prima data utile: se i biancocelesti dovessero essere eliminati da Europa League o Coppa Italia, giocheranno con i bianconeri nel primo spazio libero, al posto cioè di ottavi o quarti o semifinale o finale di Europa League, oppure della finale di Coppa Italia. Con la Lazio in finale di entrambe le competizioni, non ci sarebbero slot disponibili e la Lega sarebbe costretta a trovare una data alternativa.

LEGGI ANCHE L’ASSURDA SQUALIFICA AI DANNI DI RADU