Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO TRE ROMA NIENTE – All’artri jè rimasto solo che da rosicà

Pubblicato

in



LA DISTRUGGE LA ROMA.

Apoteosi all’Olimpico, la Lazio asfalta la Roma e conferma la supremazia cittadina. Una vittoria incredibile ed emozionante. La squadra di mister Inzaghi, con una partita preparata perfettamente, ha letteralmente surclassato Kolarov and Company. Kolarov, che da buon romanistam nel finale ha rosicato come se non ci fosse un domani, insieme al suo compagno di merenda, Dzeko, procurandosi anche un cartellino rosso. Come se non bastasse poi, il serbo è anche andato a provocare Radu. Stefan, da buon laziale, lo ha salutato con un ghigno beffardo rifacendosi alla terzina dantesca: “Non ragioniam di loro, ma guarda e passa”.

IL FINALE

Dopo la gioia al gol di Cataldi, l’Olimpico ha festeggiato come si deve per una vittoria del genere. Fino a mezz’ora dopo il fischio finale, tutti gli spettatori erano ancora dentro lo stadio a cantare cori e a omaggiare la squadra. Squadra che sotto la Curva si è scatenata, con il solito capo ultras, Stefan Radu. Una vittoria che non dimenticheremo. Le immagini dei gol di Caicedo, Immobile Cataldi rimarranno impresse nella nostra mente e, contemporaneamente, nella mente degli sconfitti. Annichiliti, annientati, distrutti: LAZIO TRE ROMA NIENTE!

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

LAZIO ROMA, LE REAZIONI SOCIAL DOPO LA VITTORIA

Articolo copertina

Bastos blocca l’ufficializzazione di Fares

Pubblicato

in

pagelle juve lazio


Fares bloccato da Bastos. Per questioni legate all’indice di liquidità, l’acquisto dell’algerino non può essere ufficializzato se prima non parte l’angolano

È corsa contro il tempo, perché venerdì alle 12 scade il termine per presentare la lista che riguarda il campionato. Le offerte sul tavolo per Bastos ci sono ma il giocatore che sta prendendo tempo. Una volta ceduto, si possono ufficializzare sia Fares che un ulteriore rinforzo in difesa. Di fatto resta il 10 % di possibilità che la trattativa per il classe ’96 salti.
Continua a leggere

Articoli più letti