Seguici sui Social

Articolo copertina

UEFA — Dura sentenza contro Marusic e la Lazio

Pubblicato

in

Lo stemma della Uefa organizzatrice di Champions League, Europa League ed Europei


Tre giornate di a , 20mila euro di multa e squalifica di un settore per la prossima partita in casa. Questo il verdetto della Uefa relativo al match di ritorno dei sedicesimi di Europa League tra Siviglia e Lazio

Pesante sentenza ai danni della Lazio: il club biancoceleste dovrà informare, almeno 30 giorni prima, la Uefa su quale sarà il settore chiuso (da almeno 3.000 posti). Di seguito il comunicato del massimo organo sportivo europeo:

“Partita: incontro del secondo turno della UEFA Europa League turno 32 tra Sevilla FC e SS Lazio (2-0), disputata il 20 febbraio in Spagna.

Accuse contro la SS Lazio:- Comportamento razzista – Art. 14 DR 
– Assalto di un altro giocatore (Adam Marušić)

La CEDB ha stabilito di: – Ordinare la chiusura parziale dello stadio SS Lazio durante la successiva (1) partita della competizione UEFA. La SS Lazio dovrà informare almeno 30 giorni prima della gara, il (i) settore (i) da chiudere, che deve comprendere almeno 3.000 posti.

– Ordinare alla SS Lazio di disporre la seguente direttiva nella prossima partita della competizione UEFA che la squadra deve svolgere come club ospitante: esibire uno striscione con la dicitura “#EqualGame”, con il logo della UEFA. Il banner deve coprire l’intero settore (s) da chiudere.

– Multa SS Lazio € 20.000.

– Sospendere il giocatore Adam Marušic, per aver aggredito un altro giocatore, per tre partite della competizione UEFA”.

Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

LAZIO BENEVENTO Formazioni ufficiali: fuori due big

Pubblicato

in



LAZIO BENEVENTO Formazioni ufficiali – A pochi minuti dal fischio d’inizio, i fratelli Inzaghi hanno stilato gli schieramenti per l’amichevole dell’Olimpico 

LAZIO BENEVENTO Formazioni ufficiali – Per l’amichevole odierna, in programma alle 18.00 all’Olimpico, Simone Inzaghi deve fare a meno di Luis Alberto, che ieri ha interrotto la seduta in anticipo, e di Milinkovic-Savic, tornato in gruppo ma risparmiato per precauzione. Corsia sinistra affidata a Lukaku, mentre in difesa Patric affiancherà Radu e Acerbi. Di seguito l’11 titolare biancoceleste:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa Akpro, Leiva, Parolo, Lukaku; Correa, Immobile.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; R. Insigne, Sau; Moncini (probabile formazione).

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?