Seguici sui Social

Articolo copertina

ULTIME LAZIO Il punto sugli infortunati dopo la Fiorentina

Pubblicato

il

PUBBLICITA

ULTIME LAZIO Il punto sugli infortunati dopo la Fiorentina.

ULTIME LAZIO Il punto sugli infortunati dopo la Fiorentina. Partiamo da Radu, il cui urlaccio è risuonato quando al termine della gara mancavano solo 15 minuti. Colpa di un contrasto con Muriel, in cui il romeno ha avuto la peggio. Qualche minuto di resistenza stringendo i denti, poi si arrende e lascia il campo scuro in volto. Ci pensa Bastos a sostituirlo, in attesa di conoscere nelle prossime ore la valutazione delle sue condizioni. C’è pero ottimismo circa la sua presenza domenica prossima contro il Parma. Gara a cui non dovrebbe mancare nemmeno Acerbi, reduce da un pestone subito nel finale da Simeone. Mancherà invece Ciro Immobile: diffidato, l’attaccante campano ha infatti ricevuto un giallo che lo costringerà ad un turno ai box. Inzaghi lo riavrà dopo la sosta, nello spareggio Champions di San Siro contro l’Inter. Il tecnico intanto conta sul recupero di almeno uno tra Wallace e Berisha. Dei due è il brasiliano ad avere maggiori chance, visto che potrebbe rientrare in gruppo già domani. Dovrà invece attendere ancora l’ex Salisburgo. Giornata di riposo concessa quest’oggi da Inzaghi alla squadra, che tornerà in campo domani per preparare la sfida al team D’Aversa.

LEGGI ANCHE LE ULTIME SU CAICEDO 


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti