Eriksson sulla Lazio: “Uno squadrone grazie a Cragnotti”

Eriksson sulla Lazio: l’indimenticato allenatore del secondo scudetto biancoceleste ha parlato della sua squadra e di quella attuale ai premi Football Leader 2019.

Eriksson sulla Lazio ricevendo il premio speciale alla carriera: “Io e Inzaghi abbiamo lavorato insieme in uno squadrone, anche grazie a Cragnotti. A un certo punto la Lazio era la formazione più forte in Europa. Simone Inzaghi ha sempre lavorato seriamente, ora sono felice per lui. Mancini? L’ho sopportato nove anni (ride, ndr). Era un genio da calciatore, vedeva cose che altri non vedevano. Già allenava quando era ancora in campo, parlava sempre di calcio con me”.

SEGUICI SU TWITTER

MANZINI ENTUSIASTA DELLA COPPA ITALIA