Seguici sui Social

Articolo copertina

LIVE AURONZO – (Quasi) tutti presenti. Novità in difesa

Pubblicato

in



Pubblicità

LIVE AURONZO – Il report dell’allenamento mattutino del quattordicesimo giorno di ritiro dei biancocelesti sotto le Tre Cime di Lavaredo.

LIVE AURONZO – Archiviato il pomeriggio di riposo, il penultimo giorno di lavoro inizia per la banda Inzaghi alle 10. Solo i portieri (con Adamonis) partono alle canoniche 9:30.

Acerbi, Radu e Lazzari però scalpitano per lavorare e iniziano a palleggiare a metà campo insieme a mister Farris. Li segue, piano piano, anche il resto del gruppo: Jony, Lulic, Vavro, Parolo, Cataldi e Andrè Anderson.

Sul campo adiacente a quello principale va in scena una riunione con lo staff tecnico, seguita dai primi esercizi di riscaldamento. Presenti anche Caicedo e Luis Alberto – assenti ieri -, mentre marca ancora visita Adekanye.

Squadra divisa in due tronconi: Inzaghi, Ripert e Fonte si prendono Parolo, Immobile, Caicedo, Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto, Correa, Andrè Anderson e Badelj. A loro viene affidato lavoro col TRX (elastico); Farris e Cecchi fanno invece svolgere lavoro atletico a diverse intensità a Jony, Wallace, Vavro, Patric, Lazzari, Radu, Lulic e Luiz Felipe.

Proprio questi ultimi, successivamente, mentre il resto dei compagni continua il lavoro atletico, iniziano a svolgere le prime prove tattiche di difesa a 3. Due i reparti arretrati in ballo: prima Vavro-Acerbi-Luiz Felipe e poi Wallace-Acerbi-Radu. Come quinti si alternano invece Lazzari-Lulic e Patric-Jony.

Ad un certo punto, viene adottata una novità: nel trio con Vavro e Luiz Felipe, Acerbi agisce infatti da difensore sinistro. Centrale è il brasiliano, mentre Vavro è come sempre provato sul centrodestra.

Sul fronte portieri, si registra un colloquio Inzaghi-Strakosha: qualche secondo, in cui il tecnico si informa sulle condizioni dell’albanese (ormai recuperato). Che poi viene spedito al posto di Guerrieri a difendere i pali durante le prove tattiche.

Al termine dell’allenamento, la squadra si rilassa a bordocampo. In attesa della seduta pomeridiana, in programma alle 17:30. Prevista invece per domattina, infatti, un’ultima sgambata prima del match finale di questo ritiro contro il Mantova domani alle ore 16.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità