DIABOLIK La sorella Angela emozionata per la coreografia in Curva Nord

DIABOLIK La sorella Angela emozionata per la coreografia in Curva Nord.

DIABOLIK La sorella Angela emozionata per la coreografia in Curva Nord. Così, a pochi minuti dall’inizio di Lazio-Roma, il cuore del tifo biancoceleste ha voluto omaggiare il suo storico capo, Fabrizio Piscitelli, ucciso in un agguato lo scorso 7 agosto. Un ritratto, che ricopriva praticamente tutto il settore, su uno sfondo bianco e celeste. Un’opera d’arte che è solo l’ultima prodotta in occasione di una stracittadina dai tifosi della Curva Nord. Le telecamere di Sky hanno ‘dimenticato’ di inquadrarla, ma la stessa non ha lasciato insensibile Angela, sorella del capo ultras. Questo il suo commento, ai microfoni di Adnkronos: 

Ringrazio le istituzioni, in particolare il prefetto e la Digos, che hanno permesso a tutti i tifosi di realizzare dentro lo stadio un grandioso spettacolo di civiltà in onore di Fabrizio. Voglio porgere i miei complimenti a coloro che si sono impegnati e dedicati a far sentire così presente mio fratello con una coreografia davvero emozionante e spettacolare“.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER