Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA L’ex attaccante Renzo Burini

Pubblicato

il

PUBBLICITA

LA NOSTRA STORIA Renzo Burini nasce a Palmanova (UD) il 10 ottobre 1927. Nel 1947 inizia a giocare nel Milan dove, debutta in Serie A l’anno dopo. Nella stagione 1950-1951 si laurea Campione d’Italia con i rossoneri. Nel febbraio del 1953, nella gara contro il Palermo, si frattura il piede destro ed è costretto a terminare la stagione anticipatamente.

Nel 1953 Burini viene acquistato dalla Lazio. Amato dai tifosi e soprattutto dai compagni gioca titolare in biancoceleste per sei stagioni. Nel 1958 vince la Coppa Italia. Nei derby contro la Roma ha segnato tre gol. Nell’estate del 1959, trentaduenne, passa al Cesena dove milita nelle stagioni 1960-61 e 1961-62, dopodiché chiude la carriera. Diventa allenatore delle giovanili del Cesena. Quindi nella stagione 1962-63 passa alla guida del Forlì in Serie C. Esperienza che si conclude con l’esonero. Nella stagione 1968-69 accetta l’offerta della Pro Patria dove, per due anni, è allenatore in seconda di Carlo Regalia. Passa poi all’Omegna seguendo Regalia. Quindi passa al Monza, dove resta diverse stagioni occupandosi del settore giovanile. Nel 1981 torna alla Pro Patria nel ruolo di allenatore in seconda. Nel 1985 chiude la carriera di allenatore dopo aver allenato nel 1984-1985 l’Omegna. Veste la maglia dell’Italia per quattro volte.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER


News

LA NOSTRA STORIA – Tanti auguri a Patricio Gabarrón Gil: Patric

Pubblicato

il


Il 17 aprile 1993 a Mula, in Spagna, nasceva il difensore della Lazio Patricio Gabarrón Gil, meglio noto come Patric. Terzino destro in grado di giocare anche difensore centrale in una difesa a tre, ala pura o interno di centrocampo.

Dopo le esperienze con Real Murcia e Villarreal nel 2008 Patric entra a far parte della cantera del Barcellona. Nel 2012 viene aggregato al Barcellona B. Il 26 novembre 2014 fa il suo esordio in prima squadra nella fase a gironi di Champions League. Nel giugno successivo per via del poco utilizzo in prima squadra e della retrocessione in Segunda División B del Barça B non rinnova il contratto e conclude la sua esperienza con la società catalana.

LA LAZIO

Dopo essersi svincolato dal Barcellona si trasferisce alla Lazio. Ad agosto 2017 vince il suo primo titolo in maglia biancoceleste quando i capitolini si impongono, per 2-3, sulla Juventus in Supercoppa Italiana.

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Continua a leggere

Articoli più letti