Felipe Anderson ringrazia la Lazio: “La tattica che ho imparato a Roma mi ha aiutato molto”

Felipe Anderson ringrazia la Lazio: le parole dell’ex attaccante biancoceleste ai microfoni del sito ufficiale del West Ham, suo attuale club.

Felipe Anderson ringrazia la Lazio. Nella vita spesso capita che i rapporti si interrompano, ma i ricordi, soprattutto quelli belli, restano sempre, vividi nella memoria. E’ il caso dell’attaccante brasiliano, che nella Capitale ha conosciuto e si è consacrato nel grande calcio. Partito in sordina, è esploso con Pioli, conquistandosi l’amore incondizionato dei tifosi biancocelesti. Amore ovviamente ricambiato, con il quale l’ex Santos, anche da lontano, continua a seguire il suo vecchio club. Intervistato dal sito ufficiale del West Ham, sua attuale squadra, Anderson sottolinea quanto siano stati importanti per lui i 5 anni trascorsi in Serie A: 

In Italia ho imparato la tattica e questo mi ha aiutato molto. L’approccio al campionato inglese non è facile, qui i giocatori sono fortissimi e ogni squadra ha grande qualità. Ma grazie alla tattica che ho imparato per cinque anni in Italia è andato tutto bene”. “Se fossi arrivato direttamente dal Brasile – prosegue – penso che avrei impiegato più tempo ad adattarmi, perché il ritmo qui è molto intenso. In Brasile è lento, in Italia a metà strada e Inghilterra veloce. Quindi, dopo aver giocato in Serie A, la Premier League è perfetta“.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER