Seguici sui Social

News

S.S. Lazio Motociclismo a Montebuono

Pubblicato

il

S.S. Lazio Motociclismo a Montebuono
PUBBLICITA



S.S. Lazio Motociclismo a Montebuono

S.S. Lazio Motociclismo a Montebuono – Domenica 13 Ottobre con il secondo posto a Vallelunga nel Trofeo del Centauro si è conclusa la stagione della Sezione Agonistica gestita dal team Manager Luca Lommi, da allora è tornata protagonista la Sezione Turismo gestita da Giovanni Lando Fioroni che condurrà i motociclisti biancocelesti sulle strade del Lazio ed oltre per tutta la stagione invernale. Domenica 10 Novembre i nostri bikers hanno partecipato a Montebuono, in provincia di Rieti, ad “Andar per Olio e Cultura” un motoraduno organizzato dal 2009 dall’Associazione Motociclisti Sabinacci.

Un evento come recita il depliant di presentazione: “dedicato al mondo del mototurismo di qualità e che propone visite guidate a monumenti del territorio e gastronomia con olio DOP Sabina direttamente nei frantoi, oltre ad altre eccellenze del territorio stesso.” I Sabinacci ci hanno portato in visita ai frantoi Sapora e Minicucci, dove è stato possibile degustare bruschette condite dai loro prodotti, ed in visita alla Villa Romana “Aurelii Cottae” di Cottanello dove degli studi recenti hanno evidenziato l’importanza del sito nella produzione e conservazione dell’olio d’oliva già in epoca romana. Nell’occasione è stato presentato il nuovo gruppo di bikers Etrurian di Tarquinia che ha già debuttato Domenica 29 Settembre nell’organizzazione del “1° Motoincontro Città di Tarquinia”.

Una bella giornata con tanti amici motociclisti con cui abbiamo avuto modo di scambiare opinioni, esperienze ed attività organizzative sui prossimi eventi in particolare con i motoclubs: Amici in Moto, Born Free, Bikers Sabini, Desmo Ducati Tuscia, HP Bikers e Scoordinati. “Sono felice di come è andata la giornata – ci dice il Presidente Attilio Di Mario – malgrado il maltempo dei giorni precedenti molti motociclisti hanno accolto l’invito. Il nostro intento di organizzare un evento che abbina Cultura e Gastronomia piace a molti e la Sabina si presta benissimo a questo. Sono contento anche di aver presentato ufficialmente il nuovo Gruppo Etrurian dei nostri amici di Tarquinia con cui, in futuro, organizzeremo certamente molte cose insieme. Ringrazio tutti i partecipanti e, se permettete, un po’ di più grazie a tutti i Sabinacci che si sono adoperati in questi giorni affinchè tutto filasse liscio come… l’Olio.” Bello, bravo e simpatico il Presidente… ma come dargli torto tutto è andato nella maniera migliore, alla prossima edizione.

Amici Sabinacci!
Giovanni Lando Fioroni

www.sslaziomotociclismo.it


Continua a leggere
Pubblicità

News

Olimpiadi 2021: Italia salva, andrà a Tokio

Pubblicato

il

Firmato il decreto del consiglio dei Ministri sull’autonomia del Coni. L’Italia andrà alle Olimpiadi di Tokyo con il Tricolore e l’inno

L’ultimo Consiglio dei ministri del governo Conte bis ha salvato l’Italia da un’amara pagina di sport: è stato infatti approvato un decreto legge sull’autonomia del Coni. Evitata, di conseguenza, la sanzione da parte del CIO. Andando per ordine: in seguito alla riforma del primo Governo Conte, il Coni ha perso la propria autonomia a causa dell’ingresso nell’organo governativo Sport e Salute. La successiva riforma, concepita proprio per cancellare la precedente, non è bastata a evitare il rischio sanzione. Infatti il Comitato esige che a partecipare ai Giochi olimpici siano soltanto le nazioni che godono di autonomia sportiva. Nella fattispecie, l’Italia avrebbe violato l’articolo 27 della Carta Olimpica, secondo cui “i Comitati olimpici nazionali devono preservare la propria autonomia e resistere a pressioni di qualsiasi tipo, incluse quelle politiche, giuridiche, religiose o economiche”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti